laganes-maglia-2016-cetrioli

Leganes, maglia al profumo di cetriolo

laganes-maglia-2016-cetrioli

Essenza di cetriolo spruzzata sulla nuova maglia del Leganes

Il Club Deportivo Leganes è una squadra spagnola di calcio che giocherà per la prima volta nella storia un campionato di prima divisione la stagione 2016-17. Infatti è stato promosso in Primera Liga e come da tradizione ha presentato le nuove divise firmate dallo sponsor tecnico Joma, lo stesse delle maglie della Sampdoria che suonano.

L’evento è stato organizzato all’interno di un supermercato nel reparto frutta e verdura: per l’esattezza davanti a un bancale con esposte casse di cetrioli. Come mai? Il soprannome dei giocatori del Leganes è “pepineros” che vuol dire coltivatori di cetrioli.

L’origine del soprannome è da cercare ai tempi nei quali la città agricola di Leganes, adesso nella cintura metropolitana di Madrid, riforniva di frutta e verdura la capitale spagnola. E di conseguenza gli abitanti e contadini vivevono degli scarti  e dei surplus di produzione: tra questi i cetrioli erano una presenza fissa.

Per questo motivo la squadra di Leganes, fondata nel 1928, ha adottato questo soprannome senza problemi e orgogliosa di rappresentare l’origine agricola della città, dei suoi giocatori e tifosi.

Torniamo alle nuove maglie del Leganes di Joma per la stagione 2016-17. La prima maglia è nel tradizionale bianco e blu strisciato verticalmente mentre la seconda è verde con fasciatura bianca e nera all’altezza del petto che ricorda la Sampdoria. Ma la vera novità è la trovata dello sponsor tecnico: ha intriso le fibre del tessuto tecnico con un’essenza di cetriolo per ricordare il profumo — e il gusto? — dei celebri cetrioli locali. Come recita il lancio, la maglia del Laganes “ha un sapore speciale”.

Dopo la maglia con i broccoli, quella con il prosciutto, il polpo alla gallega ma anche la maglia con i muscoli del Palencia un altro passo in avanti per il marteking delle piccole squadre di calcio spagnole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.