Categorie
Liga Maglie Calcio Squadre Straniere

Leganes, maglia al profumo di cetriolo

Com’è la maglia del Leganes, squadra spagnola neopromossa nella Liga? Al profumo di cetriolo. Scopri il perché di questa scelta!

laganes-maglia-2016-cetrioli

Essenza di cetriolo spruzzata sulla nuova maglia del Leganes

Il Club Deportivo Leganes è una squadra spagnola di calcio che giocherà per la prima volta nella storia un campionato di prima divisione la stagione 2016-17. Infatti è stato promosso in Primera Liga e come da tradizione ha presentato le nuove divise firmate dallo sponsor tecnico Joma, lo stesse delle maglie della Sampdoria che suonano.

L’evento è stato organizzato all’interno di un supermercato nel reparto frutta e verdura: per l’esattezza davanti a un bancale con esposte casse di cetrioli. Come mai? Il soprannome dei giocatori del Leganes è “pepineros” che vuol dire coltivatori di cetrioli.

L’origine del soprannome è da cercare ai tempi nei quali la città agricola di Leganes, adesso nella cintura metropolitana di Madrid, riforniva di frutta e verdura la capitale spagnola. E di conseguenza gli abitanti e contadini vivevono degli scarti  e dei surplus di produzione: tra questi i cetrioli erano una presenza fissa.

Per questo motivo la squadra di Leganes, fondata nel 1928, ha adottato questo soprannome senza problemi e orgogliosa di rappresentare l’origine agricola della città, dei suoi giocatori e tifosi.

Torniamo alle nuove maglie del Leganes di Joma per la stagione 2016-17. La prima maglia è nel tradizionale bianco e blu strisciato verticalmente mentre la seconda è verde con fasciatura bianca e nera all’altezza del petto che ricorda la Sampdoria. Ma la vera novità è la trovata dello sponsor tecnico: ha intriso le fibre del tessuto tecnico con un’essenza di cetriolo per ricordare il profumo — e il gusto? — dei celebri cetrioli locali. Come recita il lancio, la maglia del Laganes “ha un sapore speciale”.

Dopo la maglia con i broccoli, quella con il prosciutto, il polpo alla gallega ma anche la maglia con i muscoli del Palencia un altro passo in avanti per il marteking delle piccole squadre di calcio spagnole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.