Categorie
Canotte Basket Nba

Charlotte Hornets, Nba 2014: tornano i colori viola e turchese

charlotte-hornets-nba-2014

Confermate tutte le indiscrezioni per la franchigia che tornerà al 100% Charlotte Hornets

Gli Charlotte Hornets torneranno sui parquet Nba a partire dal 2014 con tutte le loro tradizioni che hanno maturato tra il 1988 e il 2002, quando poi si sono trasferiti a New Orleans. “Per noi la decisione di tornare al vecchio nome era un modo per riconoscere l’importanza che hanno avuto gli Charlotte Hornets. I colori viola e turchese erano poi un marchio di fabbrica degli Hornets originali“, ha detto Michael Jordan che ora è proprietario della franchigia.

Viola e turchese sono i colori degli Charlotte Hornets: furono scelti dal designer Alexander Julian ispirandosi a una polo da golf. “Sono veramente felice che dopo un quarto di secolo gli Charlotte Hornets siano ancora famosi per l’abbinamento dei colori originali e tutti li ricordino. Se torneranno il purple, teal and white per un’altra volta ne sarei onorato“, aveva detto alla stampa locale Alexander Julian.

charlotte-hornets-colori-maglia

Arriva adesso la conferma da parte della Nba, che sta orchestrando il grande ritorno della franchigia degli Charlotte Hornets nella sua città di origine. Lo stesso sito della lega basket ha pubblicato lo schema di colori ufficiale per il 2014: colori primari sono il viola e turchese; i secondari sono nero, grigio e azzurro. Questo permetterà a circa 400 marchi di abbigliamento licenziatari dalla Nba di iniziare a produrre materiale. Tornerà quasi sicuramente anche il design pinstripe che per primo ha rivoluzionato il look del basket.

Ma c’è ancora tanto lavoro da fare prima di iniziare a cercare qualche indiscrezione per vedere le nuove divise degli Charlotte Hornets: cosa succederà al nome del gruppo delle cheerleader che attualmente si chiamano Lady Cats?

Cosa ne pensi del ritorno degli Charlotte Hornets nel campionato Nba 2014-15? Vai alla fan page su Facebook e dì la tua!

2 risposte su “Charlotte Hornets, Nba 2014: tornano i colori viola e turchese”

Non so molto di Nba ma l’abbinamento dei colori mi piace molto. Mi sembra anche giusto istituzionalizzare i colori sociali con il pantone, in modo da coordinare il merchandising e dare continuità alle maglie. Trovo intelligente identificare anche dei colori secondari per evitare derive future. Mi auguro una cosa del genere anche per la Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.