Le maglie della Juventus 2018 2019 di adidas

Juve home away third kit 2019

Le maglie della Juventus per la stagione 2018-2019 sono un omaggio alla storia del club bianconero campione d’Italia senza dimenticare un pizzico di innovazione che i designer adidas regalano ai tifosi di tutto il mondo. Il richiamo è quello a una divisa versatile, che può essere usata allo stadio come nel tempo libero; per la partita a calcio tra amici, per le sfide di street football o di freestyle. Vediamo nel dettaglio le novità dei 3 kit per la prossima stagione di Serie A, Coppa Italia e Champions League.

Maglia home Juventus 2018-2019

La prima maglia della Juventus 2018-2019 è fedele al concetto di “black and white and more” e il design minimal è un compromesso tra quello storico e l’innovazione. La divisa che storicamente più somiglia a questa è quella del 1997-1998.

Lo scollo della maglia è a V con un taglio innovativo. Due strisce larghe e nere sulla parte frontale spezzano il bianco. Le maniche sono completamente bianche. 

Le tre strisce adidas sono sulle spalle mentre la parte posteriore della maglia prevede un’unica striscia nera al centro e la tabella bianca dove inserire il numero del giocatore. Pantaloncini bianchi con tre strisce adidas ai lati. Calzettoni bianchi con risvolto rigato.

Maglia da trasferta Juventus 2018-2019

Il kit away della Juventus punta sul colore “pastel sand” (cioè una tonalità “sabbia”, a tinta pastello) che unisce uno stile classico a dettagli moderni. Si tratta di un girocollo chiuso frontalmente da un bottoncino. Il colore principale, nel catalogo adidas, è definito come “sesame” (cioè sesamo) mentre le tre strisce sulle spalle sono color “clay” (cioè argilla).

Il riferimento ai colori della Juventus è sui bordi delle maniche che sono bianconere. I pantaloncini sono color argilla con le tre strisce adidas in tonalità sesamo. Calzettoni sesamo con risvolto rigato in argilla. Loghi, sponsor, numeri e nomi sono di colore nero mentre le 3 stelle sopra lo stemma del club rimangono dorate.

Terza maglia Juventus 2018-2019

La nuova terza maglia della Juventus 2018-2019 nasce dalla collaborazione tra adidas e Parley for the OceansParley Ocean Plastic è il tessuto che compone il third kit della Juve: viene creato dalle plastiche raccolte negli oceani. La metodologia di Parley for the Oceans è denominata “AIR – Avoid, Intercept e Redesign”, e questo perché gli step sono tre: ridurre l’inquinamento eliminando rifiuti dagli oceani, prevenire l’accumulo di plastiche in mare, ridisegnare lo sportswear attraverso materiali innovativi.

La terza maglia della Juventus 2018-2019 è un girocollo con varie tonalità di grigio su cui si staglia, in giallo fluo, il logo della Juventus e le tre strisce dello sponsor tecnico applicate ai lati della divisa. I pantaloncini sono grigi con le tre strisce gialle ai lati, i calzettoni grigi con risvolto rigato di giallo.

Sponsor, numeri, nomi e patch 2018-2019

Novità per la numerazione e il font del nome dei giocatori della maglia home: il numero è bordato in argento. Che saranno inseriti entrambi, numero e nome, nella tabella bianca sulla schiena. Confermato il retro sponsor Cygames, ma solo per le partite della Serie A.

Sempre per quanto riguarda la prima maglia non piace ai tifosi juventini il ritorno della patch nera lucida con lo sponsor Jeep in bianco scomparsa con la maglia 2017-2018 per far spazio a una versione meglio inserita nel contesto grafico della divisa.

La maglia away della Juve ha nome e numerazione di colore nero senza particolari effetti mentre il third kit ha numeri e nomi in giallo fluo e anche in questo caso senza particolari formattazioni.

Vediamo adesso la situazione dei numeri scelti dai giocatori e in parte rivoluzionati dal calciomercato: Cuadrado ha rinunciato al numero 7 per darlo a Cristiano Ronaldo mentre Perin ha lasciato il 19 a Bonucci.

A proposito di vendite, la maglia 2018-2019 vende davvero molto bene grazie all’impatto incredibile di Cristiano Ronaldo. Vendute 55.000 divise numero 7 della Juventus in 3 settimane dall’arrivo del fuoriclasse portoghese a Torino. Scorte esaurite (si deve aspettare fino a ottobre per riceverle a casa) e incasso per il club di 6,3 milioni di euro con una proiezione tra 55 e 65 milioni per la fine della stagione.

Juventus shirt 7 Ronaldo

Leggi anche:

Maglie Serie A 2018-2019: i kit di tutte le squadre

Le nuove maglie della Premier League 2018-2019

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.