Categorie
Maglie Calcio Premier League Squadre Straniere

Premier League 2020-21, le maglie

Liverpool con la nuova maglia Nike ma da tenere d’occhio i kit di Arsenal, Manchester United e City e Chelsea

La 122 stagione del massimo campionato inglese di calcio, la 29esima della versione come Premier League 2020-21, parte il 12 settembre e si concluderà il 23 maggio. Avrebbe dovuto iniziare l’8 agosto, ma la pandemia di covid-19 ha portato all’allungamento della stagione precedente, coppe europee comprese. Si riparte con il Liverpool campione in carica, l’ultimo titolo vinto quando ancora c’era la Division One, che presenta la maglia del nuovo sponsor tecnico Nike.

La vicenda ha tenuto banco negli ultimi tempi con lo Swoosh che rimpiazza Under Armour a partire dal kick off della nuova stagione. Per quanto riguarda le maglie della Premier 2020-21 c’è da segnalare un ritorno alle linee e design puliti, che cercano un legame tra la squadra, la città e i tifosi. Come per le divise della Serie A 2020-21 i brand dello sportswear hanno abbandonato i template anonimi e permettono quindi una maggiore personalizzazione ai club con combinazioni differenti di collo, maniche e pattern.

Arsenal (adidas)

Omaggio al Vecchio stemma Art Decò per la maglia home dell’Arsenal 2020-21 con un pattern rosso tono su tono che cattura l’attenzione. Il kit away è bianco con una grafica rossa che riprende le venature del marmo: un omaggio al materiale usato nella hall dello storico stadio di Highbury.


Chelsea (Nike)

I Blues rendono omaggio agli atelier dei sarti londinesi proponendo sia nel kit home del Chelsea 2020-21 che in quello away una grafica bespoke a lisca di pesce, tipica degli abiti su misura.


Liverpool (Nike)

Nike entra alla grande nella sponsorizzazione dei Reds con la maglia home del Liverpool 2020-21 che riprende una tonalità di rosso vivace e lucida arricchita da dettagli verde acqua per i bordi bianchi di collo e maniche: un richiamo alle divise del 1993-96 e al colore del Liver Bird della città. Il kit away del Liverpool 2020-2021 è verde acqua con una grafica all over che riprende la foglia di acanthus. Terzo kit nero con una grafica a scacchi tono su tono che ricorda le scarpe Air Max della Nike.


Manchester City (Puma)

I mosaici dell’artista Mark Kennedy che caratterizzano l’emporio cittadino e che impreziosivano l’ingresso del vecchio stadio del club sono il pattern che caratterizza la maglia home del Manchester City 2020-21. Per il kit away del City un elegante nero propone come dettagli un richiamo allo storico quartiere di Castlefield e al canale di Bridgewate.


Manchester United (adidas)

I colori dello stemma del club (giallo e nero) si fondono nel rosso della maglia con delle fiammate di colore e un pattern unico che caratterizza la maglia home del Manchester United 2020-21. La maglia away è di colore verde scuro con un motivo a onde all-over. Terzo kit bianco con strisce inedite a zig-zag.


Tottenham Hotspur (Nike)

Un bianco ottico con una grafica all-over tono su tono che richiama elementi di design presenti su tante maglie degli anni passati: così la maglia home del Tottenham 2020-21 omaggia la storia del club. Il kit away degli Hotspur è verde scuro con dettagli in nero e pesca fluo.


Aston Villa (Kappa)


Brighton & Hove Albion (Nike)


Burnley (Umbro)


Crystal Palace


Everton (hummel)


Fulham (adidas)


Leeds United (adidas)

Per il ritorno in Premier del Leeds c’è anche un nuovo sponsor tecnico: adidas. La maglia è un back to basis con un semplice girocollo e le tre strisce dello sponsor sin blu sulle spalle.


Leicester City (adidas)

Le Foxes aiutano il turismo della Thailandia con un cambio di sponsor ad hoc per il post pandemia: la maglia home del Leicester City 2020-21 è classica con dettagli in oro sulle maniche. La maglia away delle Foxes è bianca con i bordi blu, inedita terza maglia di color amaranto con bordi bianchi.


Newcastle United (Puma)


Sheffield United (adidas)


Southampton (Under Armour)


West Bromwich Albion (Puma)


West Ham United (Umbro)


Wolverhampton Wanderers (adidas)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.