Categorie
Europa Maglie Calcio Nazionali

Maglia innovativa per la Germania a Euro 2020

La Germania per Euro 2020: maglia home bianca con righe orizzontali e i colori della bandiera sulla maniche

La maglia della Germania non lascia mai indifferenti, anche se fondamentalmente si tratta di una divisa bianca bordata di nero. Die Mannschaft, con l’aiuto dello sponsor tecnico adidas, riesce sempre a proporre qualcosa di nuovo e innovativo. A partire dalla maglia con la strisciata tricolore tedesco vista nel 1988-90 – e reinterpretata nel 2018 – fino ai kit del trionfo mondiale del 2014 in Brasile.

Si tratta di un girocollo nero e un design che prevede tante righe sottili orizzontali che fasciano, solo frontalmente, la maglia. Se andiamo a guardare bene non si tratta di un segno netto, ma di una pennellata che riproduce uno stile manuale ripreso dalla street art. Quindi molto contemporaneo.

Ma com’è venuto in mente ai designer adidas un look così innovativo? Le righe – scrive lo sponsor in un comunicato stampa – fanno parte della storia della Germania a partire dai primi Anni 80 del secolo scorso. Siamo andati a fare un controllo e quanto ci risulta è solo parzialmente vero.

Negli anni citati gli sponsor tecnici della DFB sono stati Erima e adidas (subentrata alla prima, sua azienda satellite, nella finale di Euro 1980). Le uniche righe nere sulla maglia bianca sono quelle che staccano le maniche all’altezza delle ascelle.

Tra il 1981 e il 1984 la maglia away verde della Germania offre una versione con pinstripe bianchi. La maglia home del 1998 propone sul petto tre strisce orizzontali con i colori della bandiera tedesca. Quella del 2007-09 una fascia nera sul petto che ingloba lo stemma, quella del 2009 una sottile riga con i colori nazionali in verticale che attraversa lo stemma, quella del 2012 invece tre righe diagonali sempre con i colori nero, rosso e giallo. Tra le away c’è il capolavoro 2014 con le rigone orizzontali rossonere.

Altro punto di forza della nuova maglia della Germania 2020 sono le maniche con i bordi colorati come la bandiera nazionale. Si tratta di un ritorno e in questo caso è corretto, perché le abbiamo viste nel 1986-87.

I pantaloncini sono neri classici e le calze bianche con risvolto nero e argento. Ultima nota: sul retro del collo sparisce la scritta die Mannschaft e ci sono le 4 stelle nere che rappresentano gli altrettanti titoli mondiali vinti.

LEGGI ANCHE

Di Redazione ALM

La prima linea del blog dedicato alle maglie sportive. Un team piccolo, ma molto preparato sulla ricerca delle news più curiose.