Categorie
Maglie Calcio Serie A Squadre Italiane

Le maglie della Serie A 2019-2020

Tutte le divise dei club italiani del campionato di calcio. I kit home, away e third con foto e commenti. Clicca e scopri le novità!

maglia Juventus metà bianca e metà nera

Riparte il campionato di Serie A con la stagione 2019-2020. Per quanto riguarda le maglie delle squadre italiane ci sono davvero tante novità rispetto un anno fa. Qualcuna molto spiazzante come nel caso della divisa bianconera della Juventus nell’inedita proposta a metà bianca e metà nera. Ma anche l’Inter propone un design innovativo che abbina le classiche strisce nerazzurre verticali con un inserto in diagonale per omaggiare la maglia dello “scudetto dei record”.

Per quanto riguarda gli sponsor tecnici vince il marchio Macron con ben 6 squadre su 20. Al secondo posto un altro brand italiano come Kappa e 4 club. La spagnola Joma ne ha 3, Nike ha 2 squadre, adidas e Puma una a testa come Erreà e Le Coq Sportif. Si segnala anche il marchio M908 che produce i kit per il Lecce e fa capo alla società.

Vediamo nel dettaglio ogni squadra.

ATALANTA (Joma)

Maglia ispirata alla fine degli Anni 80 con strisciatura stretta e colletto a polo con la V. La maglia away propone il carrè nerazzurro sulle spalle e l’interessante ritorno della Dea che corre. Un bel tocco vintage!

BOLOGNA (Macron)

Classica la maglia home con il palo centrale blu come anche la away con la sempre bella diagonale rossoblù su una bianco melange che ricorda la flanella.

BRESCIA (Kappa)

Ritorno della Leonessa in Serie A con lo sponsor tecnico Kappa. Su maglia home e away la V è molto spessa e alta sul petto. La terza maglia è un verde militare con dettagli dorati.

CAGLIARI (Macron)

Molto classica la home a quarti rossi e blu, bello l’effetto ottico della away bianca con filati rossi e blu. Verdone la terza maglia.

FIORENTINA (Le Coq Sportif)

Serie di maglie fatte con lo stesso design, ma cambiano i colori. Alla classica viola girocollo con scapolare tono su tono si affiancano 4 versioni della away (verde, rossa, blu e bianca) che richiamano i quartieri del calcio storico fiorentino.

GENOA (Kappa)

Il ritorno di Kappa con il Grifone è un ovvio back to basic: maglia classica a quarti per la home e bianca fasciata di rossoblù per la away. La third entusiasma per via della croce di San Giorgio (la bandiera del comune di Genova).

HELLAS VERONA (Macron)

Ritorno in Serie A con una maglia home che ricorda quella dello scudetto vinto negli Anni 80 con il blu strisciato to su tono. Away gialla e third bianca con un interessante effetto rigato nella parte superiore visto in passato anche per il Bologna.

JUVENTUS (adidas)

La stagione della rottura con il classico strisciato bianconero per la home che è divisa equamente in bianco e nero divisi da una striscia rosa (primo colore del club). Away bianca e rossa e third azzurra con effetto camouflage tono su tono.

INTER (Nike)

La home nerazzurra omaggia di 30 anni dallo scudetto dei record con l’inserimento delle diagonali sul petto (era il design ai tempi della away bianca). La maglia da trasferta invece ricorda i 10 anni dal triplete con i colori usati dal portiere Julio Caesar nella trionfale annata.

LAZIO (Macron)

Dopo la maglia bandiera si torna al classico per la home celeste proposta anche in tonalità scura come third. Stesso design di maglia anche per la away che però è bianca con strisciata bicolore sulla parte sinistra.

LECCE (M908)

MILAN (Puma)

Ritorno allo strisciato classico e molto stretto per la home con girocollo. La away è tradizionale bianca con il rossoe il nero alternati sulle spalle. Più futuristica la third che è nera con un pattern rosso che ricorda il “fuoco” dei diavoli.

NAPOLI (Kappa)

Azzurra con una pattern camouflage pixelato, colletto alla coreana bianco come anche le spalle. La away è l’esatto opposto con il bianco a dominare. La third è verde scuro e militare.

PARMA (Erreà)

Classica crociata la home con lo scollo a V. La away riprende colori e design della divisa di 20 anni fa con la quale il club Ducale ha vinto coppa Italia e Coppa Uefa. La third nera è un omaggio alla fenice che si nota nella trama del tessuto frontale.

ROMA (Nike)

Il tema di questa stagione sono i fulmini utilizzati dagli antichi romani per decorare gli scudi da battaglia. Li troviamo sul colletto della home e come tema principale della away.

SAMPDORIA (Joma)

Classica blucerchiata la prima che è una polo con bottoncini. Decisamente innovativa nel design la seconda mentre la terza conferma il colore scuro e lo stemma vintage.

SASSUOLO (Kappa)

Si gioca a richiami del grande calcio europeo per gli emiliani. La home ricorda il design di una recente maglia del Barcellona, la away è chiaramente ispirata alle hoops del Celtic di Glasgow. La terza è il classico blu e verde utilizzato da molte stagioni.

SPAL (Macron)

TORINO (Joma)

Debutto di Joma sulle maglie granata del Torino con la home che propone il colletto a polo bianco. La away e la third sono lo stesso modello declinato con colori diversi, ma sui quali si inserisce il dettaglio granata.

UDINESE (Macron)

Dettaglio non da poco per la home: alla classica strisciatura larga si abbina l’inserimento in diagonale del carrè bianco che ricorda il design della fine Anni 80. Arancione la away e grigia con un dettaglio tono su tono in diagonale la third.

Di Marco Scurati

Giornalista. Fondatore del blog "Ama la Maglia" e senior editor.