Categorie
Passioni Sport & Marketing

Quante maglie di Ronaldo sono state vendute? 55.000 in 3 settimane

Il numero di maglie di Ronaldo della Juventus vendute in 3 settimane è da record. Incasso di 6,3 milioni. Ma sono finite: si deve aspettare ottobre.

Maglia CR7 Juve

Le maglie della Juventus di Ronaldo vanno a ruba. Quante ne sono state vendute in 3 settimane? Avevamo già affrontato l’argomento in questo post per smontare le notizie poco credibili pubblicate sulla stampa internazionale: la cifra stimata era di 520.000 maglie in poche ore. Per un relativo incasso stratosferico prodotto dalla moltiplicazione dei pezzi venduti con il costo dell’etichetta.

Il sito di Tuttosport riporta invece una notizia con un perimetro numerico più attendibile: vendute 55.000 divise numero 7 della Juventus in 3 settimane dall’arrivo di Cristiano Ronaldo a Torino. Scorte esaurite (si deve aspettare fino a ottobre per riceverle a casa) e incasso per il club di 6,3 milioni di euro con una proiezione tra 55 e 65 milioni per la fine della stagione.

Il pezzo di Guido Vaciago pubblicato domenica 5 agosto 2018 però non ha una fonte. Quindi anche in questo caso i numeri sono da prendere come verosimili considerando il solo canale retail della Juve e quindi non tutti quelli di vendita disponibili al mondo.

Secondo la ricostruzione pubblicata dal quotidiano sportivo la Juventus avrebbe ordinato una scorta di 55.000 maglie allo sponsor tecnico adidas per tutta la stagione. Questa fornitura è per i canali di vendita del club bianconero: store online, 3 negozi a Torino e uno a Milano.

Una richiesta in linea con la crescita di vendite registrate nelle ultime due stagioni: 41.000 maglie nel 2016-2017, 46.000 nel 2018-2018 (aumento di circa il 10-15%). Per chiarezza: si tratta del merchandising gestito direttamente dal club e non di tutte le maglie della Juventus vendute nell’anno.

Passiamo alla voce incassi: quanti soldi sono finiti nelle casse della Juventus grazie a CR7? Sarebbero finora circa 6,5 milioni di euro. Torniamo un secondo al prezzo al dettaglio: 90 euro per la maglia replica, 130 per la authentic (personalizzazione a parte e costa circa 17 euro in più per entrambi i modelli).

In proiezione di può parlare di un incasso lordo a fine stagione di 55-65 milioni di euro: vanno tolte tasse, spese di gestione e pagamento della fornitura. Per farsi un’idea dei costi di produzione e divisione degli utili per una maglietta da calcio da 90 euro abbiamo proposto questo post durante i Mondiali 2018.

La Juventus, secondo la ricostruzione di Tuttosport, incassa il 20% da ogni maglia venduta nei negozi reali o virtuali nel mondo; il 100% di quelle vendute attraverso i suoi canali retail (al netto delle spese e tasse). A questo punto la conclusione non può che essere quella alla quale eravamo arrivati anche noi pochi giorni fa grazie alla collaborazione con l’agenzia Sporteconomy di Marcel Vulpis: in 4 anni la Juventus può ripagare il costo del cartellino di Cristiano Ronaldo (117 milioni di euro) solo con la vendita delle sue maglie numero 7.

Leggi anche:

Ronaldo Economics: quante maglie vende davvero la Juventus?

Mondiali 2018, quanto costano davvero le maglie da calcio?

Di Marco Scurati

Ho aperto il blog "Ama la Maglia" nel 2010. La maglia del cuore? Quella della Danimarca ai Mondiali di calcio 1986.

2 risposte su “Quante maglie di Ronaldo sono state vendute? 55.000 in 3 settimane”

[…] Il calcio ben giocato emoziona come un’opera d’arte: questa l’idea semplice e romantica di Wolfgang Natlacen e Loris Mandelli, rispettivamente presidente e vice dell’AS Velasca. Le maglie devono trasmettere passione come un quadro nuovo ogni stagione. Un concetto di ritorno alle origini dello sport che è l’esatto contrario delle annuali battaglie dei top club a colpi di sponsor, colori e novità per vendere più maglie. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.