Categorie
Maglie Calcio Serie A Squadre Italiane

Le maglie dell’Atalanta per Serie A ed Europa League 2018-2019

Le maglie dell’Atalanta 2018-201 di Joma per Serie A, Coppa Italia ed Europa League sono caratterizzate da un nuovo disegno.

Atalanta home away kit 2018 2019 joma

Le maglie dell’Atalanta 2018-2019 per la prossima stagione sono state presentate tutte e tre insieme come da ormai tradizione per il club bergamasco. Confermato lo sponsor tecnico Joma per il secondo anno mentre per la prima volta il jersey sponsor Radici Group sarà presente per Serie A, Europa League e Coppa Italia.

La prima maglia dell’Atalanta 2018-2019 è caratterizzata da un nuovo disegno che favorisce una maggior aderenza al corpo e si contraddistingue per il colletto stile mao con rib elastico a chiusura, che lo fa sembrare quasi uno scollo a V. Tra i nuovi dettagli un doppio bordo nella parte inferiore della maglia, caratterizzato dalla scritta Atalanta B.C. 1907 inserita con la tecnica dell’embossed.

Nella parte interna del collo di tutti i kit c’è la frase “la maglia sudata sempre”, dietro il collo il nome del club con l’anno di fondazione e nella parte interna del fondo maglia un inserto in poliestere in cui sono rappresentati il logo e la scritta Atalanta B.C. nel font originale del club.

La maglia da trasferta dell’Atalanta, come da tradizione bianca, si distingue per l’inserimento di una fascia nero azzurra con al centro il logo della Dea presente sulle maglie del club negli Anni 80. Il logo ufficiale è stato spostato sulla manica sinistra, mentre il colletto, a V, e i bordi manica, sono realizzati in costina e di colore nero azzurro.

La terza maglia sfuma dal turchese della parte alta per arrivare fino al blu scuro del bordo inferiore. Il bordo elastico delle maniche è nero e azzurro, così come il colletto a V. Nota che merita attenzione: le maglie destinate alla vendita sono identiche a quelle fornite alla squadra per offrire ai tifosi un prodotto di alta qualità.

Leggi anche:

Maglie Serie A 2018-2019: i kit di tutte le squadre

3 risposte su “Le maglie dell’Atalanta per Serie A ed Europa League 2018-2019”

Bella, nel complesso, la home. Bellissima la away (e non solo la maglia…). Impresentabile, invece, la third che per i miei canoni, al massimo può andare come capo d’allenamento; di questa salvo solo il colore turchese, una tinta di cui sono innamorato fin dalla Formula 1 dei primi anni Novanta, fin dai tempi della Leyton House di Ivan Capelli 🙂

Nel complesso, tuttavia ho qualche dubbio che queste casacche – in particolare la away con lo stemma 80s a tutta grandezza sul petto, ma in seconda battuta pure home e third con crest centrale -, possano essere accettate per le gare in Europa League.
Mi par di ricordare (o almeno fino a un paio di stagioni fa era così), che l’UEFA pone dei rigidi paletti in questo ambito: un solo stemma sulla maglia, appuntato come da consuetudine nella parte alta-sinistra del busto.
In questo senso, la Lazio ebbe vari problemi con il kit europeo 2015-16: non poté sfoggiare lo storico template-bandiera con l’aquila dei Casoni, e dovette ripiegare su di una variante blu notte dal tono-su-tono quasi impercettibile, onde mascherare il più possibile la sagoma dell’aquila sul petto…

Se le cose non sono nel frattempo cambiate, temo Joma dovrà provvedere a una seconda e limitata fornitura per le partite atalantine in coppa (come già accaduto per altri club in anni recenti). Oppure, la presidenza Ceferin avrà oggi allentato la presa in questo ambito… mi aggrappo alle tue fonti 😉

Sì, la third ha un colore vagamente da rivoluzione cromatica Anni 80: la Leyton in F1 ma anche gli Hornets nella Nba… era scoppiata la moda del verde acqua!Ho chiesto lumi alla Uefa, Joma e Atalanta e attendo risposta. È anche vero che l’Atalanta si è trovata in Europa League ai gironi per la squalifica del Milan. Probabile che la questione seconda maglia non era un tema caldo per l’estate ma solo dopo la sicurezza del passaggio dai preliminari alla fase a gironi… Vediamo cosa faranno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.