Categorie
Passioni Sport & Fun

La terza maglia disegnata dai tifosi: il contest di Interfans.org

L’idea che la maglia di una squadra (almeno la terza) debba essere pensata dai tifosi, l’asset più importante della società. Il contest di Interfans.org

inter terzo kit interfans
Scambio di interviste con Sergio del sito Interfans.org con un focus sulle maglie dell’Inter, la bella iniziativa in corso con il contest per creare la terza maglia “dei tifosi nerazzurri” e un po’ di chiacchiere in libertà.

 

Quando e perché è nato Interfans?
Nel 2002. Non c’era nessun forum sull’Inter in Italia. Ronaldo aveva appena lasciato l’Inter e io che ci ero rimasto malissimo, volevo capirne i motivi e confrontarmi con altri tifosi. Così ho creato il forum da zero.

 

Perché il contest per disegnare la terza maglia della prossima stagione?
Perché siamo dell’idea che la maglia di una squadra (almeno la terza) debba essere pensata dai tifosi stessi. I tifosi sono l’asset più importante della società, un patrimonio da non sottovalutare e che va anzi coltivato con iniziative del genere. Peccato però che le società ancora non abbiamo fatto molto in questa direzione. C’è però ancora tempo per recuperare.

 

Come sta andando il concorso e cosa pensate di fare una volta disegnata la maglia?
Sta andando benissimo. Stiamo raccogliendo tantissime idee, molte sono davvero innovative. Sta prevalendo un forte attaccamento alla città di Milano, molte idee infatti vedono il Duomo al centro del design della maglia. Una volta raccolte le idee migliori, un nostro grafico le trasformerà in un mockup/prototipo vero e proprio. Non abbiamo la presunzione che questo porti alla realizzazione della maglia dell’Inter però vogliamo far capire alla società e all’Inter che le idee (quelle belle) vengono anche dai tifosi.

 

Apriamo l’album dei ricordi: qual è la maglia dell’Inter che preferisci?
Sono un appassionato di Nba e adoro le maglie senza sponsor (anche se da quest’anno l’Nba ha cambiato tendenza). La mia preferita è quella dell’Inter di Facchetti senza sponsor appunto: pura e con le strisce larghe. A proposito di Nba, ma perché nel calcio non fanno giocare alcune partite con le maglie storiche? Non dico nei materiali, ma nelle linee e colori penso che sarebbe possibile riprodurle. Sarebbe una bella cosa per i tifosi (anche quelli meno nostalgici del sottoscritto).

 

Ti piace la prima maglia della stagione 2018-2019?
Si mi piace, decisamente più classica della versione 2017-2018. Sono curioso di vedere la seconda e la terza.

 

Facchetti e Zanetti, mitici capitani, hanno i numeri di maglia ritirati: cosa ne pensi di questa iniziativa mutuata dallo sport Usa?

Sono d’accordo, se vedessi qualche giocatore di oggi indossare il 3 o il 4 proverei una sensazione strana. Mi piacerebbe venissero appese allo Stadio, anche se in condivisione con il Milan, le leggende che siano di quella o questa squadra, vanno rispettate a prescindere dai colori.

Mondiali 2018 senza l’Italia: che squadra seguirai con interesse e quale maglia di piace di più tra le 32 finaliste?

Non ho una squadra preferita, spero di vedere qualche sorpresa, che ne so, il Giappone di Nagatomo arrivare ai quarti!  Come maglia mi piace l’idea del Brasile di riutilizzare il giallo della stessa tonalità di quello usato al mondiale 1970, il primo a essere trasmesso in tv a colori.

Una risposta su “La terza maglia disegnata dai tifosi: il contest di Interfans.org”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.