Categorie
Passioni Sport & Fun

Date, costo e città della Color Run 2018: novità Hero Tour

La Color Run 2018 è Hero Tour: preparatevi a saltare e volare verso nuove vette del divertimento. Le date e le città: 9 giugno Genova, 14 luglio Riccione, 28 luglio Lignano Sabbiadoro e 15 settembre Milano.

date, prezzi, info Color Run 2018

Riparte la stagione della Color Run con l’edizione Hero Tour 2018. Il tema di quest’anno è il volo. Cos’è: un uccello, un aeroplano? No, sono i runner della corsa più felice del mondo impegnati a raggiungere nuove vette del divertimento. Come? Grazie a una nuova zona super fun dove saltare e divertirsi ed “espressione dell’eroe nascosto in ognuno di noi”.

Due nuove zone anche con il lancio di doppia polvere colorata in aggiunta alle tradizionali (c’è una postazione a ogni chilometro dei 5 previsti). Ecco le 4 date previste e le città che ospiteranno la Color Run 2018:

 9 giugno Genova

14 luglio Riccione (sunset edition, si corre al tramonto in spiaggia)

28 luglio Lignano Sabbiadoro (sunset edition, si corre al tramonto in spiaggia)

15 settembre Milano

Il gran finale si svolgerà per il secondo anno consecutivo al Parco Experience, che ha visto correre nell’ultima edizione più di 12mila color runner.

Novità della Color Run 2018: preparatevi per volare a nuove altezze

La Color Run è la “corsa di 5 km più felice del mondo”. Non ci sono tempi ufficiali: la Color Run è di 5 km ma non è competitiva e si può partecipare liberamente correndo o camminando. Ogni anno c’è un tema: quest’anno è quello dei super eroi, perciò è prevista una zona con tappeti elastici dove esprimersi con salti davvero divertenti e mozzafiato!

Le iscrizioni dal 21 marzo sul sito della Color Run. Costi: iscrizione singola sopra i 14 anni con 23,99 euro; ragazzi 8-13 anni 11,99 euro; team 4 persone 20,99 a partecipante; bambini 0-7 anni 3 euro.Si devono aggiungere i costi di servizio.

Il pacco gara con maglietta, spilla, t-shirt, occhiali, bandana e medaglia

Come sempre molto ricco il pacco gara previsto per i partecipanti della Color Run 2018. Iniziamo dalla maglietta: una t-shirt tradizionalmente bianca con il logo di quest’anno che sono una serie di fulmini colorati. Ricordiamo che è obbligatorio avere la maglia bianca per partecipare alla corsa.

Ci sono gli immancabili occhiali da sole (fondamentali nelle zone con il lancio colore), la bandana fucsia, i tattoo lavabili, le calze, la spilla e la medaglia con l’unicorno. In aggiunta a questo ci saranno i gadget degli sponsor che avranno anche gli stand il giorno della corsa e saranno a disposizione del pubblico con i loro prodotti.

Cos’è la Color Run? La corsa di 5 km più felice del mondo

La Color Run è nata negli Stati Uniti nel 2011 dall’ideatore americano Travis Snyder  e ispirata alla festa dei colori “Holi”, una ricorrenza induista per festeggiare la primavera. Tipico di questa festività è lanciarsi polveri colorate. Prima edizione nel gennaio 2012.

Promuove uno stile di vita sano e l’allegria nello stare insieme. Le polveri colorate usate per la Color Run sono ecologiche e non tossiche: si tratta di amido di mais trattato con uno speciale procedimento. Si può addirittura mangiare! I colori sono completamente lavabili e non rovinano gli smartphone.

Di Redazione ALM

La prima linea del blog dedicato alle maglie sportive. Un team piccolo, ma molto preparato sulla ricerca delle news più curiose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.