Categorie
Europa Maglie Calcio Nazionali

Semifinale Euro 2016, Galles in maglia grigia

maglia grigia nazionale calcio galles

Maglia grigia e gialla per il Galles nella semifinale di Euro 2016

(aggiornamento del 7 luglio alle 10,15)

Il Galles giocherà la semifinale di Euro 2016 contro il Portogallo con la maglia scura di riserva e non con la tradizionale divisa rossa. Se qualcuno è superstizioso o amante delle statistiche è una gran notizia da approfondire come ha fatto in questo post il Wales Online.

Gareth Bale e compagni indosseranno la maglia color carbone con dettagli lime fluo: questo l’away kit del Galles creato da adidas per l’evento. Il Portogallo di Cristiano Ronaldo è invece home team nella prima semifinale di Euro 2016 e quindi veste i colori della prima maglia che sono rossi come quella dei gallesi.

Il Galles invece avrebbe dovuto giocare con la maglia di riserva contro la Russia nella partita della fase a gironi, ma hanno fatto richiesta di poter giocare in rossa a Uefa e federcalcio russa ottenendo un via libera. Russi in bianco ed eliminati nella fase a gironi dopo il ko 3-0 contro i gallesi.

Adesso siamo alla partita della vita per il piccolo Galles e quindi anche la scaramanzia conta nel prepartita. L’unica volta che la nazionale del Dragone ha indossato la nuova maglia di riserva color antracite è stata nella partita della fase a gironi contro l’Inghilterra ed è stata una sconfitta con rimonta degli inglesi.

Ma anche per i portoghesi c’è un fattore scaramanzia. Finora hanno indossato la seconda maglia color verde acqua nelle partite determinanti nel loro cammino verso la finale di Parigi: il pareggio 3-3 contro l’Ungheria nell’ultimo e decisivo turno della fase a gironi, poi negli ottavi di finale contro la Croazia con la vittoria ai supplementari. Nei quarti di finale contro la Polonia i lusitani hanno giocato in rosso. E hanno vinto ai rigori.

Perché alla fine hanno giocato entrambe le squadre con la maglia di riserva? Una spiegazione arriva dal sito francese RMC Sport: il rosso del Portogallo si confondeva con il grigio gallese. Meglio il verde acqua. Ma emerge anche che il Galles ha chiesto alla Uefa di poter giocare in rosso, ma ha ricevuto risposta negativa: dalla Uefa stessa o come risposta dai portoghesi? Per ora questo mistero resta senza risposta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.