Categorie
Leghe Minori Maglie Calcio Squadre Straniere

Merthyr, stemma dell’Atalanta sulla maglia

Lo stemma dell’Atalanta sulla terza maglia del Merthyr Town FC, club del Galles meridionale dei campionati regionali dell’Inghilterra del Sud, che con questa simpatica iniziativa vuole ricordare 30 anni dalla doppia sfida con i nerazzurri bergamaschi nei sedicesimi di finale della Coppa della Coppe 1987-88: l’Atalanta partecipa alla competizione in quanto finalista della Coppa Italia della stagione precedente vinta dal Napoli; il Merthyr Town FC in quanto vincitore della Coppa del Galles. Bergamaschi in Serie B, retrocessi proprio nella stagione della finale di coppa nazionale, e gallesi con status di semiprofessionisti.

Per il piccolo club della città di Merthyr Tydfil il momento più alto della loro storia sportiva, per l’Atalanta un ricordo epico della cavalcata che li ha visti arrivare alla semifinale poi persa contro i belgi del Malines/Mechelen che alla fine della stagione alzarono la Coppa delle Coppe.

Per i 30 anni il Merthyr Town FC — caduto in disgrazia e salvato dai tifosi e sostenitori cittadini — ha deciso di lanciare la terza maglia con un chiaro riferimento all’Atalanta: lo sponsor tecnico Macron ha creato un kit con colletto a polo, strisce verticali nerazzurre e lo stemma della Dea in centro sopra il jersey sponsor.

Curiosità: sulla maglia campeggiano così due volti di ragazza di profilo. Lo stemma del Merthyr Town FC, recentemente rivisitato con un nuovo design, raffigura santa Tydfil uccisa dai pagani a Merthyr Tydfil nel Glamorganshire nel 480 circa. È patrona non soltanto della chiesa di Merthyr Tydfil, ma anche del Llysronydd e di Port Talbot nella stessa contea di Glamorganshire. Lo stemma dell’Atalanta raffigura la figura mitologica della principessa figlia di Iaso, re dell’Arcadia.

Altra curiosità: lo sponsor tecnico dell’Atalanta nel 1987-88 era il marchio Latas, scomparso brand dello sportswear, mentre il partner commerciale era il mitico logo delle moquette Sit-In.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.