Categorie
Europa Maglie Calcio Nazionali

Euro 2016, maglie di riserva nazionali adidas

maglie-nazionali-adidas-2016

Presentate le maglie delle nazionali di calcio vestite da adidas per il 2016. Per molte squadre saranno quelle usate per il Campionato europeo in Francia.

Il brand sportivo ha presentato le nuove divise da calcio in un evento a Parigi: la Future Arena di Saint Denis, il primo digital stadium a 360°. Zinedine Zidane, Xavi Hernandez e Per Mertesacker, insieme a giovani calciatori provenienti da Germania, Spagna, Russia, Belgio, Danimarca e Svezia hanno inaugurato la struttura. I giovani football creator delle 6 federazioni hanno svelato i nuovi away kit per i prossimi Campionati Europei e ogni seconda maglia ha una sua storia legata al design.

Seconda maglia della Germania per Euro 2016

La seconda maglia della Germania 2016 è stato ispirata da elementi dello street football giocato per strada e nei parchi, la colonna portante del calcio all’interno della nazione campione del mondo. La divisa è reversibile (ora si vede questo verso e poi sarà svelato anche l’interno che si intuisce di colore verde) disegnata per le necessità di tutti i giocatori di calcio sia quelli della Mannschaft che i tifosi. Un kit che rompe con gli schemi perché è grigio con la parte frontale a righe orizzontali nere e le maniche verde militare: rispetto alla maglia della Germania 2016 nella versione bianca e molto basic è una bella ventata di fantasia.

Seconda maglia della Spagna per Euro 2016

La seconda maglia della Spagna è focalizzata sulle emozioni attraverso una heat-map con pattern rosso e giallo basata sul gol vincente di Fernando Torres agli Europei 2012. Il kit e bianco con il pattern di triangoli gialli e rossi che riprende quello usato per la maglia della Spagna 2016 nella versione tradizionale rossa con bordi gialli.

Seconda maglia del Belgio per Euro 2016

La seconda maglia del Belgio è ispirata a ai colori e al design della divisa della nazionale di ciclismo — azzurro chiaro e fascia tricolore sul petto — come tributo allo sport in cui i belgi hanno conquistato numerose vittorie. Il concept riprende i colori della bandiera nazionale come anche per la maglia del Belgio 2016 rossa con le spalle nere e le strisce lungo i fianchi gialle.

Seconda maglia della Russia per Euro 2016

La seconda maglia della Russia è ispirata dall’iconico simbolo dell’aquila disegnato per rispecchiare e proiettare nel futuro la cultura giovanile della nazione. Rispetto alla maglia della Russia 2016 nella versione colorata di amaranto questo kit e bianco con una watermark frontale in grigio con l’aquila bicefala dello stemma della federcalcio.

Seconda maglia Svezia, Danimarca, Bosnia Erzegovina, Irlanda del Nord e Galles

La seconda maglia della Svezia porta in campo lo street style della urban generation, mentre la seconda maglia della Danimarca celebra l’eleganza e la vivacità della cultura giovanile del piccolo Paese scandinavo. La seconda maglia del Galles è fasciata orizzontalmente in due tonalità di grigio con le tre strisce adidas in verde fluo mentre la Bosnia Erzegovina ha una divisa bianca con trama a quadri grigia e l’Irlanda del Nord un kit bianco con fascia verde all’altezza del petto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.