Categorie
Maglie Rugby Squadre nazionali

Mondiale rugby 2015, maglia dell’Australia di Asics

maglia-rugby-australia-mondiale-2015

La maglia da rugby dell’Australia per il Mondiale 2015 di Asics torna a bilanciare i colori giallo e verde rispetto alle ultime stagioni dei Wallabies. Lo sponsor tecnico del XV australiano è lo stesso della maglia da rugby del Sudafrica 2015 e riconosciamo a prima vista il design che è lo stesso degli Springbok. Però se per i sudafricani i designer Asics sono rimasti molto fedeli all’iconografia classica delle maglie storiche da rugby. Per l’Australia si sono concessi qualche innovazione estetica.

Vediamo nel dettaglio la nuova maglia da rugby dell’Australia per il Mondiale 2015. La versione home è gialla e verde mentre quella alternate è bianca e verde. La divisa è un finto girocollo: la cucitura in diagonale sul davanti regala un accenno di scollo a V mentre l’inserimento di tessuto sul retro accenna un colletto alla coreana. Per quanto riguarda la colorazione è giallo con retro bianco sulla home e tutto bianco sulla alternate.

Il pezzo forte della maglia da rugby dell’Australia per il Mondiale 2015 è la spalla destra che ha un inserto colorato di verde e tempestato di stelle gialle che richiamano la bandiera nazionale. Sulla manica destra trova posto il badge of honour con la Webb Ellis Cup e la data delle vittorie del 1991 e 1999. Sulla manica sinistra è stato spostato il logo dei Wallabies (come lo Springbok del Sudafrica). Questo spostamento è dovuto alle regole della federugby mondiale che prevede frontalmente tra posizioni: in alto a sinistra lo stemma, al centro illogo dello sponsor tecnico e a sinistra la patch della Rugby World Cup 2015.

Di Marco Scurati

Ho aperto il blog "Ama la Maglia" nel 2010. La maglia del cuore? Quella della Danimarca ai Mondiali di calcio 1986.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.