Categorie
Maglie Rugby Squadre nazionali

Mondiale rugby 2015, maglia del Galles di Under Armour

maglia-rugby-galles-mondiale-2015

La maglia da rugby del Galles per il Mondiale 2015 di Under Armour prevede delle novità cromatiche assolute per il XV del Dragone. Lo sponsor tecnico americano, che di recente abbiamo visto alla ribalta con l’abbigliamento da tennis di Andy Murray agli US Open, ha aggiunto due tonalità di colori inedite e che richiamano alla cultura locale. Sicuramente una divisa nera richiama anche la maglia della Nuova Zelanda di rugby.

Vediamo nel dettaglio la nuova maglia da rugby del Galles per il Mondiale 2015, che è rossa (home) e nera (alternate) seguendo il regolamento della Coppa del Mondo RWC 2015. Si tratta di un girocollo con un design tono su tono che disegna uno scollo a V. La nota di colore è aggiunta da una doppia strisciatura sull’orlo delle maniche e sulle spalle di colore dorato e rosso scuro. L’oro rappresenta uno dei materiali più nobili e che è presente in Galles, tanto che da 90 anni gli anelli nuziali della famiglia reale britannica sono fatti proprio con l’oro gallese. Il rosso scuro è la tonalità “sangue di bue” e riprende un antico rituale di costruzione: mischiato alla malta serviva a dare robustezza alle costruzioni in muratura come l’acquedotto di Pontcysyllte e il canale di Llangollen.

Passiamo alla maglia da rugby del Galles per il Mondiale 2015 in versione nera che però in realtà è “antracite”: il colore riprende quello del carbone delle miniere del Sud e dell’Ovest. Sono sempre inseriti i colori oro e rosso sangue a contrasto. Interessante l’iscrizione all’interno del collo della divisa: Hanes,Cyfrifoldeb, Dyletswydd. Sono tre parole che significano Storia, Responsabilità, Dovere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.