Categorie
Bundesliga Maglie Calcio Squadre Straniere

La maglia del Bayern Monaco 2015-2016 è “true red”

maglia-bayern-monaco-2015-2016

Presentata la nuova maglia del Bayern Monaco 2015-2016 in “un’inedita” versione tutta rossa. Omaggio ai colori storici della squadra. Inedita per i trend degli ultimi decenni, quando adidas ha sempre abbinato al colore principale del club bavarese il bianco e anche il blu. Ma se andiamo indietro nel tempo una divisa completamente rossa era già usata dai bavaresi tra il 1964 e il 1971 come maglia da trasferta.

La casacca abbina il rosso con il bordeaux per la prima volta

L’idea innovativa da un punto di vista cromatico per la maglia del Bayern Monaco 2015-2016 è quello di abbinare al rosso “FCB true red” il “Craft red” — cioè il bordeaux — per il girocollo, i bordi delle maniche e le tre strisce adidas sulle spalle. In questo modo il bianco è solamente quello del lettering frontale del jersey sponsor Deutsche Telekom e il logo dello sponsor tecnico oltre al lettering e numbering dorsale.

Interessante notale l’orlo inferiore della nuova maglia del Bayern Monaco 2015-2016 che è una fettuccia in color bordeaux con tre losanghe orizzontali bianche in un pattern altrimenti tono su tono in rosso. Si tratta di un omaggio alle losanghe che appaiono nello stemma del club e che non sono altre che quelle presenti nella variante della bandiera bavarese.

Divisa con abbinamento di colori storici e il motto Mia San Mia”

Come da tradizione completa la maglia del Bayern Monaco 2015-2016 l’inserimento dell’iscrizione “Mia San Mia”, che è il motto del club traducibile dal bavarese in un “noi siamo noi”. Ultima curiosità per quanto riguarda un kit tutto sommato molto basico e che per ora non suscita molte emozioni tra i tifosi: il Bayern vestiva una prima maglia bianca con collo a V e maniche orlate di bordeaux tra il 1962 e il 1965. Sempre questo colore è apparsa per la prima volta nel 1906 quando la squadra al tempo dei pionieri del calcio aveva un camicia bianca abbinata a braghe di color bordeaux e calzettoni neri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.