Categorie
Abbigliamento Tecnico Sport Usa

Cleveland Browns, le nuove divise Nfl Nike Elite 51

cleveland-browns-nfl-nike-2015

Altro make-over Nike per la Nfl del football americano: i Cleveland Browns hanno 3 set di nuove divise. Ancora senza logo.

I Cleveland Browns sono una delle franchigie storiche della Nfl: fondati nel 1946 dall’imprenditore Mickey McBride e lo storico coach Paul Brown (ex Ohio State) facevano parte della All-America Football Conference (AAFC) poi fusa nel 1950 nella Nfl. I Browns erano campioni in carica e così hanno sfidato i Philadelhia Eagles (detentori del titolo Nfl) nell’opening game di quella stagione poi vinta dai Marroni in uno spareggio play-off. Nell’era Super Bowl, iniziata nel 1967, i Cleveland Browns non sono mai arrivati a giocarsi il titolo.

Insomma, un altro caso di “simpatici perdenti del Mid-West” come i Chicago Cubs del baseball. Nike però ha puntato molto sul make-over della squadra dell’Ohio mantenendo intatta l’identità cromatica (marrone, arancione e bianco) e aggiungendo qualche dettaglio interessante liberamente ispirato al college football per accendere la passione del Dawg Pound, la sezione di super-tifosi del FirstEnergy Stadium di Cleveland.

Divisa da football americano Nfl Nike Elite 51 per i Browns

L’aggiornamento estetico delle nuove uniformi dei Cleveland Browns sono ispirate all’architettura della città che è un segno della sua evoluzione post-industriale. Per questo motivo la scelta di mantenere intatti i colori del team si arricchisce di elementi estetici con dimensioni maggiorate rispetto alle altre squadre Nfl. Stiamo parlando del lettering frontale e il numbering posteriore.

Tutte e tre le maglie hanno la scritta sul petto Cleveland in lettere maiuscole e fermate sul tessuto con un metodo vintage che mette in risalto lo zigzag della macchina da cucire. Per gli amanti delle statistiche si tratta della dimensione di lettering più grande disponibile nella Nfl. Un espediente usato molto dai college per le loro divise. Il nome della squadra Browns è stampato in verticale — dal basso verso l’alto — sui pantaloni: anche in questo caso un espediente grafico usato nelle leghe minori.

Passiamo al numbering dorsale, che anche in questo caso è il più grande tra le squadre Nfl e si ispira proprio a quello originale usato nella stagione 1946 con l’ombra che dona tridimensionalità al numero. Ultimo elemento interessante sono le tre fasce sulle maniche con i colori a contrasto: la tradizione ormai era arrivata a prevederne 5 mentre i designer Nike ne propongono 3 e che, dalle maniche, sconfinano sulla maglia. Per i puristi dei Cleveland Browns non si tratta di una scelta azzeccata.

Football americano: maglie nuove per i Browns, ma casco sempre senza logo

Il casco rimane con il classico colore arancione “bruciato” con al centro una striscia bianca contornata da due marroni. I Cleveland Browns, fedeli alla loro storia, non hanno il logo sul casco: sono l’unico team della Nfl e questo probabilmente ha obbligato i designer Nike a mettere in risalto maggiormente le scritte su maglie e pantaloni. All’interno del collo delle tre maglia c’è però l’iscrizione Dawg Pound dedicata ai tifosi più “caldi” della squadra.

In tutto le possibili combinazioni delle tre nuove divise Nfl Nike Elite 51 per i Browns sono 9:  quella completamente arancione è abbastanza inguardabile mentre le combinazioni della maglia bianca con pantaloni arancioni e marroni sono decisamente più azzeccate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.