Categorie
Sport & Marketing

Le 10 maglie più belle per gli sponsor del calcio in Europa

sponsor-calcio-europa-manchester-united

La divisa più pregiata nel calcio in Europa per la stagione 2015-16? Quella del Manchester United: vale ben 164 milioni.

Li pagheranno due partner commerciali dei Red Devils: adidas, in qualità di sponsor tecnico, e Chevrolet come sponsor di maglia. Lo riporta un’indagine di Diariogol.com. In un paio di stagioni non vincenti il Manchester United è riuscito comunque a strappare due contratti ricchi con gli sponsor diventando così la regina del calcio in Europa. Del resto i dati di vendite del sito Sports Direct parlano chiaro: la maglia più venduta della Premier è la numero 7 del Manchester United (quella di Di Maria).

Con lo sponsor adidas il Manchester United batte tutti

Restiamo in casa United. Chevrolet pagherà per il 2015-16 ben 70 milioni di euro (il vecchio sponsor di maglia Aon sborsava 25 milioni) e per quanto riguarda il materiale tecnico i 70 milioni di Nike sono stati surclassati dai 94 di adidas. In totale 164 milioni. La Premier League inglese occupa anche la seconda piazza della top 10 degli sponsor del calcio in Europa con il Chelsea, che incasserà dal nuovo partner commerciale Yokohama ben 53 milioni di euro (Samsung si fermava tra 20 e 30 milioni), che aggiunti ai 38 milioni di adidas per le divise dei Blues di Londra fanno 91 milioni di euro totali.

Ma la marcia trionfale di adidas come top sponsor in Europa nel calcio va avanti: al terzo posto il Real Madrid che prende 40 milioni di euro per le maglie e poi 30 da Fly Emirates per apporre il marchio sulle camiseta dei Blancos. In totale sono 70 milioni di dollari. Per quanto riguarda il marchio di abbigliamento sportivo le prime tra posizioni della classifica europea valgono l’equivalente di 172 milioni di euro per la stagione 2015-16. Se Nike è il marchio leader nel basket Usa, adidas domina il mercato delle sponsorizzazioni tecniche del calcio in Europa.

Ai piedi del podio c’è il Barcellona che in totale nel 2015-16 prenderà 66 milioni di euro: 32 da Nike e 34 dal jersey sponsor Qatar Airways. Poi il Liverpool che tiene botta grazie a New Balance che dalla prossima stagione subentra a Warrior (due marchi della stessa holding) con 31 milioni di euro da sommare ai 31 di Standard Chartered come sponsor di maglia.

Sponsor, Fly Emirates con quattro squadre è il più presente

Bayern Monaco e Arsenal sono appaiati al sesto posto. Per i bavaresi i 27 milioni di euro di adidas arrivano non tanto dallo sponsor tecnico, ma da uno degli azionisti del club come anche T-Mobile (Deutsche Telekom) che ne versa 32 a stagione al Bayern come jersey sponsor. Per i Gunners di Londra è Puma lo sponsor tecnico che versa 37 milioni per l’abbigliamento tecnico mentre lo sponsor di maglia Fly Emirates “solo” 22 milioni.

Lo stesso jersey sponsor che investe 25 milioni di euro per la maglia del Paris Saint Germain con Nike che versa 20 milioni: totale per il PSG di 45 milioni di euro dagli sponsor per la prossima stagione. Ottava posizione per il Manchester City, che da Nike incassa “solo” 15 milioni di euro mentre Etihad ne versa altri 25.

Sponsor e maglie, Juventus e Milan sono nella top 10 in Europa

Ultimi due posti della top 10 degli sponsor del calcio in Europa per due club della Serie A. Il Milan prende 20 milioni di euro da Fly Emirates per mettere il marchio della compagnia aerea sulle maglie fatte da adidas che paga 18 milioni a stagione. Ultima posizione per la Juventus grazie al contratto con adidas che sarà il nuovo sponsor tecnico dei Bianconeri a partire dal 2015-16 per 23 milioni mentre il marchio Jeep nel paga 12 al club di Torino.

Ricapitolando. Cinque club della top 10 degli sponsor del calcio in Europa sono squadre della Premier League inglese (Manchester United, Chelsea, Liverpool, Arsenal e Manchester City). Lo sponsor tecnico più presente è adidas che investe 240 milioni di euro a stagione nel calcio europeo per avere 6 squadre su 10 al vertice, ma soprattutto 3 ai primi 3 posti della top 10. Fly Emirates è invece il marchio che investe di più nella sponsorizzazione di maglia in Europa con ben 4 club in 4 campionati e 97 milioni di euro a stagione. Puma con i 37 milioni di euro all’Arsenal è il quarto sponsor tecnico in Europa: il marchio investe tanto in poche realtà ben precise come anche il Borussia Dortmund nella Bundesliga e la Nazionale di calcio italiana.

Di Marco Scurati

Ho aperto il blog "Ama la Maglia" nel 2010. La maglia del cuore? Quella della Danimarca ai Mondiali di calcio 1986.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.