Categorie
Passioni Sport & Fun

Otto tappe, tanti colori e la novità del glitter per la Color Run 2015

color-run-2015

Edizione 2015 della Color Run con RCS Sport: otto tappe da Torino a Bari passando da Trento, Trieste, Rimini, Genova, Firenze e Milano.

Un messaggio di integrazione ed egualianza: si parte tutti con una maglietta bianca e si finisce dopo 5 km sudati, colorati e sporchi allo stesso modo. Senza distinzioni. Saremo tutti uguali. Un messaggio molto positivo, di cui tutti abbiamo bisogno: la differenza sarà tra chi è felice e chi è triste. Non per il colore della pelle”, ha detto Fiona May alla presentazione della Color Run 2015 a Milano. L’ex atleta e campionessa di salto in lungo è la madrina dell’evento.

La Color Run è nata negli Stati Uniti nel 2012 ispirata alla festa dei colori “Holi”, una ricorrenza induista per festeggiare la primavera. Tipico di questa festività è lanciarsi polveri colorate. La stessa dinamica che caratterizza la Color Run: la corsa è organizzata in oltre 30 Paesi nel mondo, con più di 320 eventi e ha raccolto la partecipazione di quasi 2 milioni di persone nel 2014. Il 70% dei partecipanti è donna.

Al di là dei numeri, sono le emozioni e i colori a rendere unica questa corsa. Un evento che si svolge in un contesto ricco di musica e allegria; 5 chilometri di vera e propria festa”, ha detto Andrea Trabuio che è il responsabile dei Mass Event per RCS Sport (che organizza anche la StronmanRun 2015).

Color Run 2015, si inizia a Torino e poi anche Trieste e Bari

Per quanto riguarda la Color Run 2015 in Italia sono otto le tappe previste per la corsa non competitiva su un percorso di 5 km: Torino il 16 maggio, Firenze il 23 maggio, Trento il 6 giugno, Trieste il 20 giugno, Genova il 27 giugno, Bari a luglio, Rimini il primo agosto e Milano il 12 settembre. Iscrizioni sul sito Color Run.

La novità del 2015 è il glitter: i runner saranno colorati e anche luccicanti. Ai quattro classici “punti colore” ne sarà aggiunto un quinto e ultimo: i brillantini. Qui i color runner saranno cosparsi da una pioggia di glitter colorato. Il tema del 2015 della Color Run è: #WeShine.

color-run-2015-race-kit

Quanto costa partecipare alla Color Run 2015

Attenzione al Race Kit della Color Run 2015. Oltre agli omaggi degli sponsor si trova anche la t-shirt dell’evento (bianca), la fascetta in spugna tergisudore, gli happy tatoo (dorato con la scritta al rovescio da attaccare alla pelle) e la borsa a tracolla ispirata nei colori e nel design al concetto di “shine”.

Partecipare alla Color Run 2015 ha un costo di iscrizione: per il singolo runner 23,99 euro, per i team (minimo 4 persone) si paga 20,99, i ragazzi dagli 8 ai 13 anni pagano 11,99 e i bambini fino a 7 anni (accompagnati da un genitore) pagano 3 euro (solo per il pettorale ma senza race kit). Sono previsti sconti per i primi mille iscritti a ogni tappa.

Gli sponsor e partner della Color Run 2015: Asus (Presenting Sponsor), Compass (Top Sponsor), Brooks (Official Partner), Radio 105 (Official Radio) e poi ancora Europ Assistance, Algida, Rio Mare e Acqua San Benedetto. Il gruppo sportivo Podisti da Marte è responsabile di tutti i volontari e coordinatori dei punti colore lungo il percorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.