Categorie
Maglie Calcio Serie A Squadre Italiane

Inter, la maglia 2015-16 sposa la tradizione nerazzurra

maglie-calcio-2015-inter

Le maglie dell’Inter 2015-16 tornano al modello classico. Strisce nerazzurre regolari e banda nerazzurra orizzontale per quella di riserva.

Dopo le sperimentazioni con un design decisamente insolito come quello della stagione 2014-15 ecco un ritorno alla normalità per le maglie dell’Inter 2015-16. Nike ha studiato un ritorno ai canoni classici dei nerazzurri con evidenti citazioni di due momenti ben precisi nella storia del club.

Dalle prime immagini sembra che la maglia home richiami quella del 1988-89 con lo scudetto dei record di Giovanni Trapattoni mentre la away si ispira al 1964-65 con la seconda Coppa Campioni dell’era Moratti-Herrera-Facchetti e già rispolverata nella stagione del triplete 2009-10.

In questo caso dopo le indiscrezioni sulle nuove maglie adidas della Juventus e quelle del Milan 2015-16 tocca ai design proposti da un altro sito specializzato come Footyheadlines.com (che a sua volta cita Passionemaglie.it).

La nuova maglia Inter 2015-16 richiama il 1988-89 e il triplete

Vediamo nel dettaglio la maglia nerazzurra che prevede il ritorno di 7 strisce verticali: 3 nere e 4 azzurre. Lo scollo è a V e sembra esserci un colletto a polo di colore enero che però il rendering di Footyheadlines.com non propone. In ogni caso una divisa molto orientata nello stile a quella del 1988-89 di Uhlsport.

La seconda maglia è bianca come da tradizione con una banda orizzontale nerazzurra sul petto che comprende il jersey sponsor Pirelli in bianco. Si capisce che il girocollo è bicolore: bianco frontalmente e blu posteriore. Nessun richiamo ai bordi nerazzurri della maglia del 1964-65 usata nella finale vinta della Coppa Campioni.