Categorie
Maglie Rugby Squadre nazionali

6 Nazioni 2015, Irlanda: la nuova maglia della nazionale di rugby

Fedele alla tradizione per quanto riguarda il colore verde e il design rigato orizzontale per la maglia dell’Irlanda di rugby al 6 Nazioni 2015.

La nazionale di rugby dell’Irlanda e lo sponsor tecnico Canterbury hanno presentato i nuovi kit lo scorso mese di settembre alla vigilia dei test-match autunnali della Guiness Series. Saranno usati anche per il 6 Nazioni in attesa della Coppa del Mondo RWC 2015 del prossimo mese di settembre.

La maglia dell’Irlanda rugby di Canterbury of New Zealand

La Irfu, la federugby irlandese, e Canterbury hanno puntato su un design semplice, ma di sicura presa sui tifosi grazie al disegno del colletto che si ispira alle tradizionali maglie da rugby del passato. Ovviamente lo sponsor tecnico lo ha aggiornato con un colletto a polo molto sottile e un girocollo molto profondo sulla parte frontale.

La tonalità della nuova maglia da rugby dell’Irlanda è il “verde del Bosforo”, che è meno brillante rispetto a quello usato in precedenza ed è stato accolto da dirigenti, giocatori e tifosi con entusiasmo. Inoltre torna anche il tradizionale scudetto bianco cucito sulla maglia in alto a sinistra mentre a destra lungo la clavicola compare il logo cucito in bianco di Canterbury. Interessante la trama del tessuto sulla parte alta, che ha un elemento decorativo come la maglia dell’Inghilterra, ma di forma differente perché il motivo ricorda il Trifoglio.

maglia-nazionale-irlanda-rugby-2015

La tradizione sulla maglia da rugby della nazionale d’Irlanda

Molto iconica la maglia bianca che con le hoop prende spunto dalla divisa indossata il 15 febbraio  1875 dall’Irlanda in un test-match internazionale contro l’Inghilterra all’Oval di Londra. Grazie al blog Rugby-pioneers scopriamo qualche curiosità su quella partita (la prima della nazionale irlandese di rugby) e sulla divisa. Prima di tutto la maglia era bianca con le hoop più spesse — come si nota da questa foto d’epoca — e di colore verde come riferisce la cronaca del tempo. Nel secondo match sempre nel 1875 la maglia diventa bianca e compare il trifoglio come stemma sul cuore. Dalla terza partita il colore verde diventa la consuetudine per la nazionale di rugby dell’Irlanda.

Di Marco Scurati

Giornalista. Fondatore del blog "Ama la Maglia" e senior editor.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.