Categorie
Maglie Rugby Squadre nazionali

Classifica 6 Nazioni 2014, maglia più bella: vince la Scozia

6-nazioni-2014-classifica-maglie-nazionali

A poche ore dal kick off del 6 Nazioni 2014 c’è già una squadra vincitrice: la Scozia. La maglia del XV del Cardo è la miglior divisa da rugby che vedremo in questa edizione del torneo. Lo spunto per la classifica del 6 Nazioni 2014 — per quanto riguarda le divise ufficiali — arriva dai commenti registrati nelle varie presentazioni delle maglie da rugby che le sei nazionali indosseranno durante il torneo.

Debutto di Macron con la Scozia al 6 Nazioni 2014

La Scozia della palla ovale ha la divisa più classica in assoluto, ma non per questo passa inosservata: il design riprende quello del 1990 come avevamo scritto in questo post. L’idea è stata suggerita da un tifoso grazie a un concorso: la maglia ha il colletto ed è anche bianco come da tradizione per il rugby, lo scollo prevede l’inserimento di una cucitore a X che riprende la bandiera scozzese. E’ il primo lavoro di Macron, un marchio italiano al debutto nel 6 Nazioni.

6-nazioni-2014maglie-rugby-italia-nazionali

Per quanto riguarda l’estetica delle altre nazionali abbiamo Inghilterra e Francia che si mantengono in linea con i lavori precedenti, ma senza brillare per originalità. Gli inglesi hanno i calzettoni uguali agli scozzesi — e viceversa — mentre i calzettoni dei francesi bicolori sono originali. La Francia inoltre ha riproposto il tricolore della bandiera transalpina sulle tre strisce adidas: nella versione italiana invece qualcosa non torna: con il rosso al posto del verde come primo colore sembriamo l’Ungheria. Nota positiva a livello cromatico: finalmente nel 6 Nazioni rivedremo tre tonalità — dal blu all’azzurro — distinti per Scozia che è blu navy, Francia che è blu e Italia che è azzurra questa volta con una tinta più intensa rispetto a quella dello scorso anno.

L’Irlanda ha un kit Puma che sarà anche l’ultimo della partnership visto che dal prossimo anno subentra Canterbury che così avrà i verdi irlandesi oltre che gli inglesi. Under Armour ha lasciato molto perplessi con le nuove divise del Galles soprattutto sulla scelta di abbinare alla maglia rossa anche calzoncini e calzettoni dello stesso colore. A parte la Scozia nessuna delle altre cinque nazionali al 6 Nazioni 2014 ha una divisa con il colletto.

Questione sponsor di maglia: a chi legge questo blog non piacciamo i jersey sponsor per le squadre nazionali. Promossa quindi a pieni voti la Francia, che è l’unica selezione al top della palla ovale al mondo senza marchi: gli All Blacks sfoggiano tra le polemiche Aig da qualche tempo anche se loro non risultano nella classifica del 6 Nazioni 2014, ma vendono più maglie di qualsiasi altra nazionale.

Maglie da rugby per il 6 Nazioni 2014 su Ama la Maglia

Per non perdere una notizia diventa fan della pagina su Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.