Categorie
Leghe Minori Maglie Calcio Squadre Straniere

Portuguesa in Serie B, userà la maglia del Fluminense?

portuguesa-maglia-fluminense

Classifica ribaltata e retrocessione polemica per la Portuguesa

L’Associação Portuguesa de Desportos, meglio conosciuta come Portuguesa, è stata retrocessa in Serie B dal tribunale sportivo brasiliano al posto del Fluminense ripescato invece nel campionato di prima divisione nonostante il campo ne avesse sancito la relegazione nella seconda serie. La decisione è stata presa, perché la Portuguesa aveva schierato in campo il centrocampista Heverton — squalificato — in una partita pareggiata contro il Gremio.

In attesa di nuovi sviluppi e polemiche — il coro “Pagate la Serie B” è tornato di attualità — la dirigenza della Portuguesa ha iniziato a valutare una proposta emersa dai social network: giocare con la maglia del Fluminense in Serie B. Com’è possibile? Semplice: i colori delle due squadre sono simili, ma disposti diversamente sulle divise. Se il Lusa invece che il rossoverde in orizzontale giocherà con il rossoverde in verticale, con un’aggiunta di bianco, sarà molto simile al Flu (che invece del rosso rubino usa il granata).

L’opinione pubblica brasiliana nella vicenda si è schierata contro il Fluminense: sul club di Rio de Janeiro pesano già il salvataggio del 1996 e il doppio salto dalla Serie C alla A del 2000. I tifosi del Lusa credono che dietro la retrocessione a tavolino della Portuguesa ci sia proprio il Flu. Così è partita l’idea di “far pagare la Serie B” alla Tricolor carioca giocando con una maglia simile il prossimo campionato.

camisa-lusa-fluAbbiamo visto l’idea su internet e discuteremo nel comitato esecutivoha detto il vice-presidente della Portuguesa, Roberto dos Santos –. Credo che, se giocheremo veramente la Serie B, usando la maglia del Fluminense sarebbe una forma di protesta contro una squadra che cerca sempre in tutti i modi di sfuggire alla retrocessioni nelle aule di giustizia sportiva“. Nella teoria di Roberto dos Santos e dei suoi tifosi la Portuguesa ha conquistato sul campo la permanenza in Serie A e se così non sarà allora sarà la maglia del Fluminense a pagare la vergogna della retrocessione.

La maglia del Flu è giusto giochi in Serie B al posto di quella della Portuguesa?

6 risposte su “Portuguesa in Serie B, userà la maglia del Fluminense?”

Che storia. Certo, giocare con un giocatore squalificato è grave e dovrebbe causare la perdita dei tre punti. Non capisco di che accusino la Fluminense. L’idea di mendare in serie b la maglia rivale però è davvero geniale.

Sostengono che il Flu abbia fatto pressioni per evitare così la retrocessione. Certo che l’idea di giocare in Serie B con la maglia dei rivali non è proprio da premio fair play!!!

Mah.. sinceramente, scendere in campo con la maglia dei rivali mi sembra tutto fuorché una grande idea. Più dei giocatori, più dello stemma, è “LA” maglia la cosa che identifica una squadra, e a mio avviso sarebbe l’ultima cosa da toccare. VI immaginate che sarebbe successo se la Juventus avesse giocato la Serie B con una maglia nerazzurra? 😀

D’accordo, nel caso di Portuguesa e Fluminense c’è la coincidenza dei colori sociali che aiuterebbe non poco a non snaturare del tutto la casacca; inoltre, c’è da notare come in alcuni campionati esteri (vedi la Bundesliga) è la norma variare template da stagione a stagione, mntenendo fissi solo i colori sociali… ma onestamente, da tifoso, mi arrabbierei non poco nel vedere la mia squadra che – pur con le sue ragioni – va a “copiare” la divisa avversaria.

E comunque, buon natale a tutti! 🙂

Auguri anche a te! Ricordo che anche la Juve aveva giocato in Serie B la prima partita a Rimini con la maglia “tricolore” rossa in polemica con lo scudetto assegnato a tavolino all’Inter… Mah, trovate con poco fair play!

In realtà, credo che la maglia tricolore a cui ti riferisci sia la away del 2005-06, che tra l’altro i giocatori sfoggiarono per sollevare quello scudetto poi assegnato all’Inter ( http://www.quicalcio.com/wp-content/uploads/2011/07/juventus_fotogiorno.jpg ).

L’esordio in Serie B avvenne con la away nera del 2006-07 – probabilmente, la migliore annata del difficile binomio Juve/Nike -; è vero però che tutti i bianconeri indossarono nell’occasione un polsino col tricolore, in polemica con Calciopoli ( http://www.canalegenoa.it/wp-content/uploads/2012/08/71833309.jpg ).

Come hai detto tu, cose che lasciano il tempo che trovano…

Ricostruzione perfetta! Comunque trovo che le polemiche siano il sale dello sport quando c’è poco da parlare di sport… Adesso che hanno confermato la retrocessione della Portguesa vediamo cosa vogliono fare!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.