Categorie
Canotte Basket Nba

Maglie di Natale Nba, in limited-edition e con le maniche

maglie-di-Natale-Nba-con-le-maniche

Derrik Rose dei Chicago Bulls è uno dei testimonial delle molto poco tradizionali maglie di Natale Nba

Le nuove maglie di Natale Nba sono finalmente in vendita: in limited-edition e con le maniche. Decisamente una mossa molto aggressiva per aggredire il mercato in un momento di crisi e che nelle prossime settimane vivrà il picco con il Thanksgiving e Natale.

nba-christmas-game-big-logo-jersey-2013

Qualche immagine era filtrata nei giorni scorsi: ovviamente erano modelli swingman mentre le replica come quella indossata da Derrick Rose dei Chicago Bulls ha una struttura molto simile alle maglie con le maniche viste finora per Golden State Warriors, Los Angeles Clippers e Phoenix Suns.

Sappiamo che i fan vogliono indossare la stessa maglia che indossano i campioni in campo, ma è molto difficile indossare per un fan la canottiera in pubblico”, ha detto Chris Grancio, capo del marketing adidas al Wall Street Journal. “Una maglia con le maniche ha più possibilità di essere indossata da un fan rispetto alla canottiera”, ha aggiunto Sal LaRocca, vice presidente esecutivo del merchandising per la Nba.

La campagna di Natale della Nba si chiama “Big Logo” e prende il posto della “Big Color” dello scorso anno proseguendo la tradizione che vede il baket pro in prima fila il giorno di Natale lasciando il Thanksgiving al football Nfl. Rispetto alle versioni con maniche standard, le nuove maglie di Natale Nba avranno la particolarità del logo in formato XL frontale e argentato (tranne che per i Miami Heat) e saranno in vendita per un periodo limitato di tempo.

In pratica la scelta di adidas è caduta sulle maniche perché i giocatori hanno ammesso che si allenano quasi sempre con un t-shirt e per loro non è un problema. La vestibilità è come quella di una canottiera basic alla quale si aggiungono le maniche cucite al busto con due centimetri di materiale stretch per garantire libertà di movimento.

E’ una proposta per dare ai fan la possibilità di tifare e partecipare alla stagione della loro squadra in un modo diverso”, ha concluso mr. Grancio a proposito delle nuove maglie di Natale Nba.

Cosa ne pensi della maglie di Natale Nba con le maniche e il “Big Logo”? Dì la tua o clicca “Mi piace” sulla pagina Facebook!

2 risposte su “Maglie di Natale Nba, in limited-edition e con le maniche”

Non so quanto i discorsi su tradizioni calpestate e logiche di marketing si possano applicare al basket come al calcio. Da ignorante direi che una delle particolarità della pallacanestro, le canotte, si va perdendo. Il discorso però fila: dare ai tifosi dei capi di abbigliamento da gioco che possano indossare anche casual. Questo nel calcio non succede, per me a causa degli sponsor sul petto.
Ammiro inoltre la professionalità di chi si occupa del marketing sportivo in Usa, con il lancio delle nuove magliette prima di Natale. Da noi i fenomeni che campano solo di speculazioni sui giocatori e diritti tv le presentano a luglio, con la gente al mare, concedendo due foto risicate, e facendole indossare alla prima ragazza caruccia che passa.

Analisi perfetta! Però anche adidas per le maglie delle nazionali di calcio, fortunatamente senza sponsor, ha ragionato in ottica marketing e sentito le esigenze fashion dei tifosi. Insomma non credo sia un peccato mortale pensare anche a qualche colpo a effetto per vendere le maglie ai tifosi. Credo sia terribilmente sciocco lasciarsi scappare le occasioni per coinvolgere i fan!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.