Categorie
Passioni

Notizie del giorno 30 ottobre 2013

calcio-sudafrica-puma

Un aggiornamento sulla situazione tra la federcalcio del Sudafrica — la Safa, la South African Football Association — e lo sponsor tecnico Puma che ha rescisso il contratto di fornitura dopo la conferma di quattro partite amichevoli truccate che i Bafana Bafana hanno giocato contro Tailandia, Bulgaria, Colombia e Guatemala in preparazione ai Mondiali 2010. Puma ovviamente riconosce il codice etico della Fifa e dello sport in generale e si aspetta che anche i suoi clienti facciano lo stesso. Ma c’è un problema: il 19 novembre il Sudafrica gioca in amichevole contro la Spagna in amichevole. Ovviamente non c’è stato tempo per bandire un nuovo concorso per lo sponsor tecnico — con i Bafana Bafana ormai in disarmo morale e sportivo — e allora si giocherà ancora una volta con le maglie gialle e verdi fornite da Puma.

papa-francesco-sunderland
Papa Francesco con la maglia del Sunderland, club inglese della Premier League. Ormai non è una novità che il Pontefice ama il calcio e tifa per la squadra del San Lorenzo di Buenos Aires. Ma come il predecessore Benedetto XVI anche papa Bergoglio inizia ad avere una considerevole collezione di maglie sportive. La domanda è sempre la stessa: dove le mettono tutte le divise regalate ai papi? Inizio a sospettare che in Vaticano si possa aprire un museo a tema…

ringo-el-sha
Ci siamo persi questa golosa notizia: il nuovo biscotto personalizzato El Shaarawy. Con tanto di maglia numero 92 e nome del giovane campione del Milan che ha preso il posto di Kakà come testimonial dei Ringo. A rendere ancora più speciale l’edizione limitata, racchiusa tra due biscotti alla vaniglia e al cacao, ci sarà una nuovissima e gustosa crema al gusto nocciola e cioccolato. Ma chi ama le maglie da calcio lo apprezzerà anche per la divisa anonima che lascia spazio all’immaginazione sul futuro sportivo di El Shaarawy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.