Categorie
Bundesliga Maglie Calcio Squadre Straniere

Borussia Dortmund 2013-2014, è sua la maglia più bella in Bundesliga

maglia-borussia-dortmund-2013-2014-puma

“Perfetta combinazione di colori”: questo il giudizio dei designer in erba sulla divisa del Borussia Dortmund 2013-2014

Borussia Dortmund 2013-2014 con già un trofeo in bacheca: è dei gialloneri marchiati Puma la maglia più bella della Bundesliga. Lo hanno deciso gli studenti della Scuole Superiore del Design di Düsseldorf. La divisa del Borussia Dortmund 2013-2014 è la settima vincitrice del contest promosso dall’accademia e iscrive il nome nell’albo d’oro dopo Bayer Leverkusen, Eintracht Francoforte, Hoffenheim, St. Pauli, Norimberga e Hannover.

maglia-borussia-dortmund-2013-2014

La maglia del Borussia Dortmund 2013-2014 ha vinto perché presenta la miglior combinazione di colori — il giallonero — inseriti con grande cura nel design della divisa con molta cura dei particolari: le linee nere laterali che incorniciano il pannello frontale della maglia che presenta un doppio collo — A V e a giro — sempre esaltato da una definizione in color nero. Da non dimenticare anche il grande impatto televisivo della trama a scacchi che arricchisce la divisa. Gli studenti della Scuole Superiore del Design di Düsseldorf hanno poi valutato anche l’inserimento dei loghi degli sponsor e delle toppe sulle maniche: il risultato è superiore a tutte le altre proposte della Bundesliga per la maglia del Borussia Dortmund 2013-2014.

Sul podio insieme alla divisa del Borussia Dortmund 2013-2014 ci sono anche quella dell’Hannover, secondo, e dell’Eintracht Francoforte al terzo posto. Fuori dalla zona medaglie la maglia del Bayern Monaco, che viene bollata come elegante ma poco incisiva nel suo insieme. In sette anni mai i bavaresi hanno vinto il titolo di “migliore maglia della Bundsliga” e questo è un dato che fa riflettere. All’ultimo posto nella classifica vinta dal Borussia Dortmund 2013-2014 c’è il Werder Brema che presenta una maglia poco attrattiva sia “nel design che per il colore verde che non risalta sui campi da gioco”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.