Categorie
Maglie Calcio Serie A Squadre Italiane

Maglie Serie A 2013-2014 ufficiali: review dei nuovi kit

maglie-serie-a-2013-2014

Ai nastri di partenza la stagione del calcio italiano: ecco la recensione di tutte le maglie Serie A 2013-2014

Maglie Serie A 2013-2014 ufficiali: ci siamo. Dopo le presentazioni estive è ora di iniziare a usarle sui campi del campionato italiano. Ecco la review delle nuove maglie Serie A 2013-2014, che complessivamente offrono uno sviluppo stilistico positivo rispetto le stagioni passate. Molto popolare l’ispirazione agli Anni 80 del secolo scorso per molte squadre.

Le maglie Serie A 2013-2014 sono realizzate da undici sponsor tecnici. Nike (Inter, Juventus e Verona), Macron (Napoli, Bologna e Lazio) e Kappa (Torino, Sampdoria e Cagliari) sono al primo posto. Erreà (Atalanta e Parma) e Givova (Chievo, Catania) sono sul podio dei multi-fornitori delle maglie Serie A 2013-2014. Joma (Fiorentina), Lotto (Genoa), Legea (Livorno), adidas (Milan), Sportika (Sassuolo) e la new entry HS Football (Udinese). Singolare il caso della Roma, che utilizza divise senza marchio (prodotte da un’azienda che lavora per Asics) dopo la rottura con Kappa e in attesa di Nike dal prossimo anno.

maglie-serie-a-2013-2014-juventus-away-nike

Iniziamo la rassegna delle maglie Serie A 2013-2014 con la Juventus, che pesca negli Anni 80 per la divisa home mentre torna allo storico gialloblu per la away. Il Napoli ha rotto con le tradizioni con la discussa maglia mimetica, che sta togliendo la scena alla classica home azzurra e una divisa gialla con diagonale azzurra. Il Milan punta al ritorno del color oro nella maglia home e anche per il classico bianco della away mentre la third è proprio dorata.

Interessante il richiamo dell’Inter ai fasti degli Anni 60 con un nerazzurro in tonalità molto scura e il ritorno del classico bianco per la divisa da trasferta. Tra le maglie Serie A 2013-2014 da segnalare l’ottimo lavoro per la Fiorentina che rimane ancorata al viola e al bianco con una terza divisa grigia e la Lazio che si fregia della coccarda tricolore con una classica home celeste ma poi ha ripescato il giallonero del 1999 per la away e un blu navy molto elegante per la terza.

maglie-serie-a-2013-2014-napoli-mimetica

Tra le altre maglie Serie A 2013-2014 c’è da segnalare la Sampdoria che torna a sfoggiare il colletto sulla home come ai tempi dello scudetto Vialli-Mancini mentre rimane sul classico girocollo bianco per la away. La Roma unbranded ripesca un design storico per la maglia giallorossa e un classico bianco Anni 80 per la away. Il centenario del Parma viene festeggiato con una maglia home nerocrociata di nuova concezione nel design e la away inquartata gialloblu come il Verdi FC e la terza nera con diagonale gialloblu.

Ci sono anche squadre che non presentano particolari sconvolgenti nel panorama delle maglie Serie A 2013-2014. Il Cagliari resta sul classico per la home e ripesca un away come quella dei tempi di Gigi Riva. Il Torino risplovera il colletto bianco per la prima maglia granata mentre la away è bianca e poi il celeste con il Torello. Sorprende l’Atalanta con una divisa home tradizionale ma con la away a strisce giallonere e la third grigia (in attesa di quella per il Christmas Match). Bologna con home e away tradizionali, ma a third disegnata da un tifoso per ricordare lo scudetto 1964.

maglie-serie-a-2013-2014-atalanta-giallonera

Discorso particolarmente elaborato per il Chievo, che tra le maglie Serie A 2013-2014 ne presenta tre: la home classica gialloblu, la away grigia con riferimento al baseball e la third verdenera per omaggiare i motori. Catania con la prima divisa rossoazzurra a strisce strette e con design innovativo mentre away bianca e third rossa rimangono nel solco della tradizione.

Il Genoa si conferma il club con una tra le maglie Serie A 2013-2014 più eleganti e british con la home rossoblu e la away bianca. Livorno e Sassuolo approdano nella massima serie ma non presentano particolari innovazioni anche se la home dei toscani presenta un design amaranto più movimentato. Il Verona si affida a uno sponsor tecnico importante e con il gialloblu declinato tra home e away mentre la third è nera in omaggio alla storia degli Scaligeri. Chiude la rassegna delle maglie Serie A 2013-2014 l’Udinese che porta alla ribalta un nuovo brand che ha lavorato su un denominatore comune: le strisce per home, away e third.

Di Marco Scurati

Ho aperto il blog "Ama la Maglia" nel 2010. La maglia del cuore? Quella della Danimarca ai Mondiali di calcio 1986.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.