Categorie
Abbigliamento Tecnico Maglie Calcio

Copra Elior, Marra si veste da Buffon ma finisce ko

copra-elior-piacenza-marra-maglia-buffon
(fonte: sportpiacenza.it)

Copra Elior ha proposto un simpatico fuori programma. Marra, libero della squadra di Piacenza, nel campionato A1 di pallavolo, ha giocato con la maglia di Gigi Buffon nel match contro la Lube Banca Marche Macerata. La decisione dopo la visita del centrale cubano Robertlandy Simon allo Juventus Stadium e relativo scambio di maglie. Visto la stazza di Simon la scelta della Copra Elior è così caduta su Davide Marra, che però ha indossato una replica della divisa nera away 2012/13 della Juve.

La notizia è riportata dal sito Sportpiacenza.it. “Di certo non ha portato fortuna a Marra la maglia di Gigi Buffon, indossata per la prima volta dal libero biancorosso. La casacca, scambiata mercoledì dopo la visita di Simon allo Juventus Stadium, probabilmente finirà nel cassetto dei ricordi, anche se bisogna chiarire che quella indossata sabato non era la maglia originale, ma una riproduzione preparata appositamente per il libero del Copra Elior”. Davide Marra si è infortunato al ginocchio sinistro proprio nel match di sabato 12 gennaio 2013 contro Macerata indossando la replica della maglia di Gigi Buffon.

Da segnalare diversi spunti di riflessione dopo questa iniziativa. La pallavolo di dimostra uno sport aperto alle contaminazioni e non troppo bacchettone (la Lega ha dato l’ok all’utilizzo della maglia di Buffon). La Copra Elior ha come sponsor tecnico Mikasa, che però non si è lamentato della presenza di Nike (fornitore della Juve). Il fatto che la pallavolo consenta l’utilizzo di una maglia di colore diverso per un solo giocatore (il libero, che può solo difendere) ha dato spazio alla fantasia: come nel caso di Modena!

Ti piace “Copra Elior, Marra si veste da Buffon ma finisce ko”?

Lascia un commento o collegati alla pagina Facebook per dire la tua su “Copra Elior, Marra si veste da Buffon ma finisce ko”!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.