Categorie
Liga Maglie Calcio Squadre Straniere

Maglia numero 8 del Real Madrid: Kakà? No, Casillas!

casillas-maglia-kakà-8-real-madrid

Casillas festeggia a modo suo il traguardo degli otto milioni di “amici” su Facebook e si mette la maglia del Real Madrid numero 8. Ma non una versione personalizzata con il suo nome: il portiere e capitano delle merengues usa la maglia di Kakà. Si tratta del modello bianco prodotto da adidas per la stagione 2012/13. Iker Casillas utilizza molto i social network: posta spesso foto con compagni di squadra, con i trofei vinti e affida a Facebook risposte anche polemiche all’indirizzo di stampa e media.

Iker Casillas festeggia gli 8 milioni di amici su Facebook con la divisa di Kakà

Il primo botto di Iker Casillas su Facebook è stato l’ormai famoso bacio con la fidanzata-giornalista Sara Carbonero dopo la vittoria in finale ai Mondiali 2010. Nelle ultime settimane ha fatto scalpore la sua risposte alle presunte liti nello spogliatoio del Real Madrid con Josè Mourinho e Cristiano Ronaldo. “Negli ultimi mesi, senza volerlo, sono stato collegato a varie polemiche […] spero e voglio che le cose a livello sportivo vadano meglio, vi assicuro che è questo ciò che voglio più di tutto”, ha scritto Casillas su Facebook.

Casillas, portiere e capitano di Real Madrid e Spagna, felice per il traguardo sul social network

Ma per l’ultima occasione Iker Casillas ha voluto postare immediatamente la sua foto con il numero 8 come i milioni di “mi piace” sulla sua pagina ufficiale di Facebook. “Muchas gracias a todos por esos 8 millones de seguidores!! Seguimos creciendo…cosa que me llena de alegría!! Espero que os guste como llevo el Facebook porque a mi me gusta que me arropéis!! Desde luego que no soy Kaka pero me ha dejado ponerme su camiseta para hacer una foto con este guarismo”, ha scritto Casillas.

“Non sono Kakà”, scrive Casillas postando la sua foto con la maglia numero 8 bianca di Kakà del Real Madrid

Adesso cosa farà per i 9 milioni di “amici” su Facebook il portierone spagnolo Iker Casillas? Metterà la maglia numero 9 di Benzema? E poi quella numero 10 di Mesut Özil? O magari, con calma, si farà preparare una sua divisa con il numero da festeggiare? Sicuramente sappiamo che Casillas è uno sportivo molto superstizioso, che ama usare i colori delle maglie assecondando la scaramanzia. O magari anche la storia del calcio spagnolo come nel caso della camiseta per il Mondiale 2010 che omaggiava quella del mitico Arconada.

Di Marco Scurati

Ho aperto il blog "Ama la Maglia" nel 2010. La maglia del cuore? Quella della Danimarca ai Mondiali di calcio 1986.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.