Udinese, quando Zico vestiva Americanino nel 1983

Square

zico-udinese-americanino
La morte di Lamberto Mazza, 86 anni ed ex presidente dell’Udinese, mi ha fatto tornare alla memoria la storia di una provinciale – ferita dal terremoto in Friuli del 1976– che negli anni 80 sfidò le grandi. Mazza portò in Serie A il più bravo calciatore al mondo: il brasiliano Zico nel 1983. Presentazione con la mitica maglia bianca con banda centrale nera in stile Ajax friulano. Avete notato lo sponsor tecnico? Americanino, il marchio di abbigliamento in denim che farà poi fortuna con i Paninari.

pele-juary-paniniUn marchio della moda fashion che produce magliette di calcio per la Serie A? Certo e non era l’unico a qui tempi. Americanino a Udine – che poi vestirà Diadora con la maglia a bande diagonali – e Pop84 ad Ascoli. Il marchio dei fratelli Perna, anche in questo caso capi in denim e per il tempo libero, è poi diventato sponsor ufficiale della Figc prima dei Mondiali di Messico ’86. Il Milan nella stagione 1981/82 aveva come sponsor di maglia Pooh Jeans che faceva anche le maglie e le tute dei rossoneri (vendute poi su catalogo). Senza dimenticare che la Juventus vestiva Robe di Kappa: negli Anni 70/80 era un marchio più modaiolo che sportivo del Maglificio Calzificio Torinese.

Lascia un commento