Categorie
Maglie Calcio Premier League Squadre Straniere

Calcio, Premier: Arsenal Home Kit Nike 2012/13

arsenal-home-kit-nike-2012-13
Il club di Londra ha un look ispirato agli Anni 30, quando il tecnico Chapman ha introdotto grandi novità cromatiche al rosso della divisa. Occhio al logo dei Mod

Fonti del post:
arsenal.com
it.wikipedia.org/wiki/Mod

L’Arsenal e Nike hanno presentato la nuova divisa Home per la stagione 2012/13. Al classico rosso della maglia e al bianco delle maniche si aggiunge un bordo blu ossidiana sul collo tondo, maniche e calzettoni. Un omaggio agli Anni 30 e a Herbert Chapman, allenatore dei Gunners e grande innovatore. Per questo sul retro c’è anche l’iscrizione AFC racchiuso in un logo WM che richiama lo schema di gioco proposto da Chapman. Altra iscrizione all’interno del collo con il motto del 1948 Victoria, Concordia, Crescit.

arsenal-nike-home-jersey-2012-13
Vediamo nel dettaglio la nuova proposta dell’Arsenal dopo la maglia dedicata ai 125 anni del club. Iniziamo dalla figura di Herbert Chapman, tecnico dei Gunners dal 1925 al 1934: era un innovatore per quanto riguarda la tattica in campo, la preparazione atletica e l’equipaggiamento. E’ stato Chapman a introdurre le maniche bianche alle divise rosse dell’Arsenal come anche, nella stagione 1933/34, l’inserimento di un bordo blu sui calzettoni. Era convinto che i giocatori così colorati fossero maggiormente riconoscibili in campo. Fu anche un promotore dell’utilizzo dei riflettori, dei numeri sul retro della maglia e dell’uso di un pallone a toppe bianche e nere.

ARSENAL-THEO-Walcott
Sotto la guida di Herbert Chapman, con il suo modulo tattico WM, l’Arsenal ha iniziato a vincere titoli inglesi e la sua prima FA Cup. Ma i designer Nike credo si siano anche ispirati al movimento dei Mod, nato in Inghilterra agli inizi degli Anni 60, che utilizzava proprio la coccarda blu, bianca e rossa dell’aviazione britannica e che si vede come sfondo anche sulle immagini del lancio della nuova maglia Home 2012/13 dell’Arsenal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.