Categorie
Abbigliamento Tecnico Sport Usa

Maglia Tebow dei NY Jets, Nike blocca Reebok



Dal primo aprile Nike sarà fornitore unico della Nfl. Ma Reebok, in contropiede, riempie negli ultimi giorni i negozi di divise dei Jets numero 15.

Fonti del post:
reuters.com
ibtimes.com

Tim Tebow è il giocatore più popolare della Nfl e anche quello che vende più maglie. Il quarterback ha appena cambiato squadra passando dai Denver Broncos ai New York Jets. Reebok, che il 31 marzo chiude il contratto con la lega, ha fatto due conti e deciso di riempire i negozi di maglie numero 15, bianche e verdi, del new kid in town. Ma Nike, che dall’1 aprile 2012, diventa official supplier, si è rivolta — con parziale successo — a un giudice per bloccarne la vendita.

La trade che ha portato Tebow a New York è andata in porto il 21 marzo, perciò nove giorni prima della scandenza della licenza tra Reebok e Nfl. Il giudice Kevin Castel ha ordinato il ritiro di tutto il materiale prodotto dopo il primo marzo, perché messo in vendita senza il permesso del giocatore (che è personalmente legato a Nike per 300mila dollari all’anno). In America dicono che i giocatori che cambiano squadra hanno un picco di vendite nelle settimane successive alla firma del nuovo contratto.

Tim Tebow New York Jets 2012
Nike, che il 3 aprile 2012, a New York City, presenterà tutte e 32 le nuove divise dei team Nfl chiedeva anche la distruzione delle maglie prodotte da Reebok, ma il giudice non si è spinto fino a questo punto. Daniel Sarro, uno dei portavoce Reebok, dice che in udienza sono convinti che la restrizione sarà tolta. Pare intanto che Nike non riesca a rifornire i negozi con il nuovo materiale prima del 27 aprile.

La maglia 18 dei Denver Broncos per la presentazione di Peyton Manning non è stata dunque l’ultima firmata da Reebok per la Nfl. Da segnalare che durante la presentazione di Tebow ai Jets non è stata mostrata la maglia del giocatore a differenza di quanto deciso dai Broncos con Manning a conferma che la Nfl lascia liberi i team di decidere come allestire le conferenze stampa.

Una risposta su “Maglia Tebow dei NY Jets, Nike blocca Reebok”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.