Categorie
Abbigliamento Tecnico Sport Usa

Baseball Usa, review Mlb 2012: jersey e patch

Cardinals-2012-opening-game-jersey
I campioni dei St. Louis Cardinals con una maglia speciale il 13 e 14 aprile per l’Opening Series: lettering dorato e patch. Tutte le novità della stagione

Fonti del post:
mlb.mlb.com
page2.espn.com

Avevamo anticipato due iniziative dei Cards per le prime due partite in casa: aggiungiamo anche quella del lettering completamente dorato sulla maglia bianca Home. Una tradizione nata nel 2005 con i Red Sox. Nelle due partite delle Opening Series a Tokyo, Mariners e A’s hanno giocato con le divise sponsorizzate. Tanta voglia di throwback per gli Home Game: Astros con tutte le maglie usate in 50 anni; stessa revival per le 40 stagioni dei Rangers; White Sox rossi come nel 1972.

miami-marlins-logo-uniforms-2012-baltimore-orioles-cartoon-bird-2012
La squadra dell’anno sono però i Marlins: nuovo impianto e trasferimento con cambio di naming (da Florida a Miami), lettering e logo. Il risultato è uno stile molto nuovo per il baseball Usa, che è saldamente ancorato a un visual che riporta alla fine del 1800 e al boom che lo ha fatto diventare lo sport nazionale. L’altra squadra sotto i riflettori è quella di Baltimora: gli Orioles sono tornati a sfoggiare come logo sul cap il cartoon bird: nella nuova versione mette insieme gli elementi iconografici dal 1966 al 1988. Attenzione anche ai canadesi Toronto Blue Jays: torna l’azzurro e un restyling del logo.

mlb-2012-team-jersey-patch
Tanti patch come da tradizione negli sport Usa. Iniziamo la review 2012 con gli Angels che sfoggiano la toppa per i 61 anni dalla fondazione (1951). Gli Astros festeggiano i 50 anni di inception nella Mlb con un patch che sarà cucito su tutte le divise e cap della stagione. I Dodgers, appena comprati da Magic Johnson, hanno una toppa per i 50 anni al Dodgers Stadium di Los Angeles. Per i Mariners logo dei 35 anni: sono stati fondati a Seattle nel 1977. Ancora gli Orioles che ricordano i 20 anni al Cadmen Yards di Baltimora. I Texas Rangers con il patch dei 40 anni al Metroplex. Cento anni del Fenway Park di Boston: i Red Sox festeggiano il centenario dello stadio con la toppa: nel primo Home Game giocheranno anche con le throwback ispirate al 1912. I Royals giocheranno per tutta la stagione con il logo dell’All Star Game 2012 sulla manica visto che lo ospiteranno a Kansas City. I New York Mets, per loro toppa per i 50 anni, che ricordano anche Gary “the Kid” Carter, campione 1986, morto a febbraio a 56 anni, con doppio patch su manica e cap.

Chiudiamo con il capitolo maglie speciali, che vedranno più o meno tutti i team protagonisti con serate speciali e a tema a seconda del calendario. Ricordiamo i Milwaukee Brewers che per la Italian Night ai primi di luglio indosseranno la maglia con la scritta Birrai: aspettiamo con ansia di vedere il primo modello dopo aver ampiamente affrontato l’argomento direttamente con la squadra del Wisconsin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.