Basket, Nba: prima serata camouflage Raptors

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+

calderon-toronto-raptors-camo-jersey-2012
Canadian Forces Appreciation Night per la squadra di Toronto, la prima della lega a giocare con una divisa mimetica. Occhio al Canadian Disruptive Pattern.

Fonti del post:
nba.com/raptors
hyperstealth.com

Come ampiamente anticipato da Ama la Maglia, i Toronto Raptors hanno giocato la prima di quattro partita di regular season con la maglia camo. Il team canadese è il primo a rendere omaggio alle forze armate con una divisa mimetica: tradizione già in uso nel football e nel baseball. Ovviamente in questo caso si parla di esercito canadese: il pattern utilizzato è il Canadian Disruptive Pattern, un disegno mimetico computerizzato a quattro colori brevettato dalle Canadian Forces.

nba-toronto-raptors-camo-kit-2012
Negli scorsi due anni i Raptors hanno raccolto 30mila dollari con il merchandising dedicato alla Canadian Forces Appreciation Night. “Siamo onorati di omaggiare il sacrificio e l’impegno di uomini e donne coraggiosi che servono nelle forze armate canadesi — ha detto Tom Anselmi, vicepresidente della Maple Leaf Sports & Entertainment –. Questa partita e la camo-jersey sono solo piccoli gesti che dimostrano l’impegno della nostra organizzazione e l’apprezzamento per ciò che viene fatto per il nostro paese”. Il pattern CADPAT è disponibile con quattro variazioni cromatiche a seconda degli scenari di guerra (bosco, mare, deserto e neve) e non è visibile ai raggi infrarossi. Nei prossimi anni cambierà tonalità mimetica anche la maglia dei Raptors che, per la cronaca, hanno perso in casa contro Chicago?

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+

About Marco Scurati

Giornalista professionista e redattore. Lo sport come passione. Un passato in Tele+. Poi carta stampata, radio e web. Journalist and editor. Passion for sports. Started in pay-tv then newspapers, radio and web.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Trackbacks