Categorie
Leghe Minori Maglie Calcio Squadre Straniere

Calcio, Brasile: terza maglia blu Vasco da Gama non piace. “Non omaggia l’Oceano, ma sponsor”


Acque agitate per il club di Rio de Janeiro alla vigilia della presentazione ufficiale della camisa 3 per la stagione in corso. Lo sponsor tecnico Penalty ha sfornato una maglia blu con croce bianca. “Onora il mare e i navigatori portghesi”: ma i tifosi non ci stanno. E rimpiangono quella dello scorso anno contro il razzismo.

Fonti del post:

Vasco.com.br
Maisfutebol.iol.pt

La foto è apparsa sul web con qualche giorno di anticipo rispetto alla presentazione ufficiale programmata dal Vasco da Gama per giovedì 2 febbraio 2012. E così sia il club che la Penalty, sponsor tecnico dei cruzmaltino, hanno dovuto ammettere ufficialmente che la terza maglia è quella blu con la croce bianca sul pannello frontale. Il presidente del Vasco, Roberto Dinamite, ha detto che il colore blu è ispirato dal mare e dall’oceano Atlantico dal quale sono sbarcati in Brasile gli esploratori portoghesi, al quale si rende omaggio con la croce bianca ispirata alle prime bandiere del Portogallo.Sono soddisfatto del risultato estetico di questa bella terza maglia della squadra“, ha detto Dinamite.


Ma la torcida del Vasco storce il naso e non capisce proprio la scelta cromatica visto che il blu non è mai stato usato come colore nella storia del Gigante da Colina. E soprattutto visto che la camisa 3 dello scorso campionato — quella nera e bianca contro il razzismo — è stata molto apprezzata per il valore iconico e sociale. Il Vasco da Gama è da sempre nero e bianco con una croce rossa patente come simbolo (omaggio alle vele dei navigatori portoghesi). Diciamo che il blu a grandi linee potrebbe anche entrare in lizza per il nomignolo di bacalhau, baccalà, che viene senz’altro dal mare. Ma è proprio forzata come interpretazione. Inoltre il cosidetto “omaggio” al Portogallo è tutto da interpretare visto che le prime bandiere portoghesi erano rappresentate da una croce celeste — non blu — in campo bianco. Potrebbe essere un omaggio ai colori della bandiera dello stato di Rio de Janeiro, ma anche in questo caso di tratta del celeste e non del blu. In molti credono che il blu sia stato scelto perché è il colore usato per il brandig e lettering di Eletrobràs, il jersey sponsor del Vasco da Gama.

Leggi anche:

In ristampa le maglie crociate del Vasco da Gama

Maglia crociata, Vasco copia l’Inter e intanto Parma litiga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.