Categorie
Liga Maglie Calcio Squadre Straniere

Calcio, Spagna: ecco nuove maglie Barcellona per 2012/13. I colori sono sfumati e torna l’arancione

esclusiva: SPORT.es


La notizia è del sito Sport.es che pubblica i bozzetti. I dirigenti del Barcellona avrebbero dato l’ok ai designer Nike per procedere: si passa dalle righe sottili ai gradienti, cioè colori sfumati gli uni negli altri. Primo kit blaugrana e seconda maglia arancione come quella del 1991/92 usata anche per la conquista della Champions a Wembley contro la Sampdoria.

Fonti del post:

Sport.es

Il sito spagnolo ha pubblicato i bozzetti dopo aver visionato i modelli proposti da Nike ai dirigenti del Barça. Il consiglio direttivo del club catalano avrebbe dato l’ok e così le divise entreranno in produzione per la stagione 2012/13. La notizia è comunque da prendere con le pinze: i disegni non sono materiale Nike, ma solo una elaborazione fatta dai grafici di Sport.es. Direi che è obbligatorio mantenere un margine di dubbio rispetto a quelle che saranno le maglie ufficiali della prossima stagione.


Salta subito all’occhio il primo kit blaugrana. Dopo le righe strette di quest’anno Nike ha optato per una versione con righe extralarge che sfumano tra loro fondendo il rosso con il blu. Collo tondo rosso come anche i bordi delle maniche. Manca il disegno del pantaloncino e non possiamo ipotizzare se sarà blu o rosso. A livello di scelta stilistica la maglia richiama quella del 2000/01 con la riga centrale rossa. Anche nel 2007/08 Nike ha usato le maxi righe ma con il blu come colore centrale. A mio parere il problema è di tipo concettuale: con i gradienti si ottiene una maglia blu con riga centrale rossa: in termini araldici non si può più parlare di maglia a righe ma di maglia con palo centrale (come l’Ajax: maglia bianca con palo rosso). Mi rifaccio a questa definizione già usata dal professor Alessandro Savorelli nel libro “Tutti i colori del calcio”. In pratica alla maglia 2012/13 manca una linea rossa sul fianco che spezzi ancora il blu. Per i dubbiosi vale la pena guardare il simbolo del club catalano. Solo sue volte il Barcellona ha usato due colori: dal 1899 al 1910 con una camiseta inquartata di rossoblu e poi nel 1999 per il centenario.


Per quanto riguarda la seconda maglia c’è il ritorno del colore arancione che manda in pensione dopo solo un anno la camiseta negra, il must have di quest’anno. L’ultima volta che il Barça ha giocato con il kit di riserva arancione era il 2006/07, ma la prima volta è datata 1991/92. Una divisa fortunata per la squadra e i tifosi visto che in arancione hanno vinto la prima Coppa dei Campioni a Wimbledon nel 1992 con gol di Koeman ai supplementari contro la Sampdoria. Rispetto a quella di venti anni fa il nuovo kit prevede un colore arancione intenso sulle spalle che poi degrada fino al giallo: collo tondo e bordi della maniche tono su tono. Da notare il filo blaugrana sui fianchi. La terza maglia azzurra con top scuro e riga gialla non si è ancora capito se è la terza maglia, quella da allenamento e del portiere.

Leggi anche:

Calcio, Spagna: Messi premiato da adidas con una scarpa speciale per il terzo Pallone d’Oro

Ama la Maglia – ZappingNEWS 20 ottobre 2011 Barcellona, risolto il giallo delle maglie “pesanti”

7 risposte su “Calcio, Spagna: ecco nuove maglie Barcellona per 2012/13. I colori sono sfumati e torna l’arancione”

Per me il problema della prima maglia non è tanto il fatto che sia sostanzialmente stile Ajax, dopo averla vista a strisce larghe, strette, a metà, strisce pari, strisce dispari, e quest’anno a strisce “strane”, non mi sarei scandalizzato a vedere anche la maglia col palo centrale. Ma ciò che non mi va giù è che non ci sia un confine netto tra i due colori. Così sfumati si crea una scala di colori che nulla hanno a che vedere con il Barça.

Attendo di vederla dal vivo per capire come realmente sarà realizzato questo passaggio tra le due tinte, e sono anche fiducioso che di per se’ sarà una bella maglia, ma di base l’impressione resta negativa.

Credo che aspettare sia la cosa migliore. In Spagna strillano qualsiasi notizia e non mi stupirei se “di base” le maglie saranno così ma con un effetto diverso.

La maglia è orrenda, e lo dico io che amo la maglia sfumata, tipo Cruzeiro, per intenderci.
Comunque è vero che per vendere in Spagna i giornali scrivono qualsiasi cosa, e che per le big le nuove maglie si scoprono solo alla presentazione ufficiale.

pantaloncini granata qualche stagione fa, striscie “bistrattate” quest’anno…adesso questa maglia senza distinzione netta tra i colori,che in campo probabilmente darà un colpo d’occhio “violaceo”..possibile che la nike tratti così il l’attuale club più forte del mondo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.