Categorie
Abbigliamento Tecnico Sport Usa

Football, Nfl: niente maglie nuove fino ad aprile. Tifosi già a bocca asciutta a Denver e Green Bay


Reebok chiude con questa stagione una fornitura decennale alla Lega americana dei pro’ e passa il testimone a Nike. Problemi per i tifosi proprio alla vigilia dei playoff: fino ad aprile non saranno inviate nuove maglie ai negozi. I fan XL di Tebow e Rodgers già senza speranze. E le nuove costeranno di più: la replica arriverà a quota 250 dollari.

Fonti del post:

9 News
Fdl Reporter

L’ultimo stock è stato spedito da Reebok allo store ufficiale dei Broncos venerdì 6 gennaio 2012 giusto il giorno prima dei playoff: fino ad aprile nessun nuovo invio di materiale. In primavera arriveranno i nuovi kit Nike. Stessa situazione al Pro Shop del Lambeau Field a Green Bay: le maglie più richieste sono fuori stock come quella numero 12 di Rodgers. I due team sono quelli che vendono più maglie di tutti, sono indicati come possibili finalisti a Indianapolis e possono addirittura scontrarsi proprio al Super Bowl XLVI.


A Denver con i Broncos gioca Tim Tebow, il quarterback che già nella stagione da rookie era in testa alla classifica delle maglie più vendute della Nfl, quando faceva il panchinaro. In questa stagione e nei playoff è diventato decisivo e la sua maglia numero 15 la più richiesta. Le scorte ci sono ancora, ma iniziano a scarseggiare le taglie più gettonate: out of stock le XL, adesso rimangono solo dalla L in giù. Attenzione anche ai rincari già annunciati. La divisa più economica costerà 100 dollari con un aumento di 25 bigliettoni (da 58 a 78 euro). Per la replica da gioco si pagheranno 250 dollari (195 euro) con un rincaro di circa 70 dollari. Dieci anni fa Reebok alzò il prezzo delle maglie da 45 a 60 dollari (da 35 a 47 euro) rispetto al precedente kit supplier della Nfl. Indiscrezioni parlano della linea Nike Pro Combact come di una rivoluzione per quanto riguarda le maglie e i caschi da football: qualche anticipo lo abbiamo visto con la Ncaa.

Leggi anche:

Football, NFL: a Denver torna l’Orange Crush: Broncos con la maglia Home arancione dal 2012

Football, NCAA: Michigan vince in maglia adidas rètro contro Notre Dame. E i giocatori le tengono

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.