Categorie
Canotte Basket Nba

Basket, Nba: Detroit Pistons tolgono dalla maglia il patch “Mr. D” e voltano le spalle alla loro storia


La sensazione è quella del sacrilegio: la squadra del Michigan ha tolto la dedica a Mr. William Morse “Bill” Davidson, lo storico proprietario dei tre titoli nel 1989, 1990 e 2004 morto nel 2009. A giugno c’era ancora (come si vede nella foto dopo il Draft), ma nelle prime partite della regular season è sparito. 

Fonti del post:

Espn – Page 2
Mlive

La stagione 2011/12 della Nba passerà alla storia per essere una delle più tribolate di sempre a causa del lungo e nervoso lockout estivo che ha portato ai ferri corti proprietari e giocatori. Ma c’è qualcosa che non torna dopo le prime due settimane di regular season e l’occhio attento degli osservatori ci porta a Detroit, in Michigan. Personalmente un colpo al cuore quando ho letto la notizia visto che ho amato i Pistons alla follia a fine Anni 80 e sono pure stato in vacanza da quelle parti la scorsa estate. Non è stato fatto un annuncio ufficiale, ma la sensazione è che i Detroit Pistons abbiano fatto retromarcia sull’omaggio a Mr. William Morse “Bill” Davidson — per la storia solo Mr. D — togliendo il patch commemorativo dal retro della maglia. La dedica era nata per essere permanente e diventare parte della maglia per sempre.


Iniziativa partita nel 2009, anno della morte dello storico proprietario dei Detroit Pistons (Nba), delle Detroit Shock (Wnba), dei Tampa Bay Lightning (Nhl), Detroit Vipers (International Hockey League), nonché coproprietario dei Detroit Fury (Arena Football League) e grande filantropo. Con i Pistons ha vinto tre titoli NBA (1989, 1990, 2004). Con le Shock ha vinto tre campionati Wnba (2003, 2006 e 2008). Con i Vipers ha conquistato la Turner Cup 1997 e con i Lightning la Stanley Cup 2004. Mr. D è finora l’unico proprietario ad aver vinto il titolo Nba e la Stanley Cup nella stessa stagione. Come si vede nelle foto (a sinistra la scorsa stagione, a destra l’attuale) la dedica a Davidson era ancora presente a giugno al momento del Draft 2011/12. Poi è sparito e il nuovo boss della squadra, Tom Gores, non dice una parola.

Leggi anche:

Basket, Nba: riparte con Dallas-Miami a Natale. Mavericks con il badge dei campioni sulla divisa

Basket, Nba: Toronto Raptors sono il primo team che giocherà con divisa mimetica. Ecco le prove!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.