Categorie
Maglie Calcio Premier League Squadre Straniere

Calcio, Inghilterra: Umbro chiede ai teenager di Manchester come sarà la nuova maglia del City


Una scuola primaria di Manchester ha partecipato al contest lanciato dallo sponsort tecnico dei Citizens: ha vinto Ellie Mae Condrom. Il giovane tifoso ha immaginato una maglia che mette insieme i template più usati dai designer: tinta unita, strisce verticali, banda diagonale e striscia orizzontale. Ma la sua idea non sarà mai usata…

Fonti del post:

Umbro Blog

Sipatica iniziativa del team creativo di Umbro, che ha coinvolto i giovani tifosi del Manchester City della Newall Green Primary School. “Come volete la nuova maglia di Balotelli e compagni?”. Gli studenti hanno risposto con matite e tanta fantasia. Sono stati quattro i bozzetti finalisti, ma alla fine l’ha spuntata l’idea di Ellie Mae Condrom. Lo studente ha immaginato una maglia capace di sommare i diversi stili che caratterizzano le divise da football: la banda diagonale bianca divide la parte frontale del kit: in alto a sinistra troneggia lo Sky Blue in tinta unita, in quella inferiore destra le strisce verticali azzurre e bianche.

La parte posteriore tiene a mente il regolamento Uefa ed è a tinta unita sulle spalle per mettere lettering e numbering, ma si concede un rigato sotto la banda bianca. Di classe il dettaglio del calzettone: sulla parte posteriore un ricamo a losanghe. In premio Ellie ha vinto una giornata con i suoi campioni del cuore e i biglietti per la tribuna Vip. Per quanto riguarda il suo sforzo di creatività Umbro ha deciso che l’idea non sarà presa in considerazione come modella per una futura maglia del Manchester City: peccato!

Leggi anche:

Calcio, Inghilterra: Karen si sposa con un vestito cucito con le vecchie maglie del Manchester City

Calcio, Inghilterra: città Manchester unita nella campagna “Getta la maglia di Tevez”. Con giallo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.