Categorie
Bundesliga Maglie Calcio Squadre Straniere

Calcio, Bundesliga: jersey sponsor Fraport lascia l’Eintracht Francoforte per la squadra di basket


Clamoroso in Zweite Bundesliga: dopo dieci anni l’aeroporto di Francoforte interrompe la sponsorizzazione dell’Eintracht. Da giugno 2012 il marchio sarà abbinato solo alla squadra di basket degli Skyliners. Per la squadra di calcio una perdita grave visto che l’azienda era rimasta vicina al club anche dopo la retrocessione nella seconda serie del calcio tedesco.

Fonti del post:

Frankfurter Allgemeine Zeitung
Frankfurter Rundschau

Fraport era il marchio sulle maglie dell’Eintracht Francoforte dalla stagione 2001 ed era anche l’orgoglio di unire la prestigiosa realtà di uno degli hub aeroportuali più importanti al mondo a quella della squadra di calcio locale. Un matrimonio che portava alle casse del club tedesco dai 3 ai 4 milioni di euro all’anno. Un legame che non era stato scalfito dalla retrocessione in Zweite Bundesliga alla fine della passata stagione.Era ovvio che il nostro amore per l’Eintracht non poteva che aumentare con la discesa nella seconda divisione“, aveva detto Stefan Schulte, Ceo di Fraport.


Adesso la decisione di legarsi solamente alla squadra di basket di Francoforte: gli Skyliners. “Abbiamo un accordo di medio e lungo termine con il quale vogliamo sfruttare il potenziale del club di pallacanestro“, ha detto Juergen Harrer, responsabile della comunicazione in Fraport. Proprio in estate l’aeroporto di Francoforte aveva preso il posto della Deutsche Bank come title sponsor degli Skyliners.


Heribert Bruchhagen, numero uno dell’Eintracht, ha ringraziato lo sponsor di lunga data per l’importante sostegno: “Fraport è stato più di un decennio con noi, è stato un grande partner e ha contribuito in modo significativo al consolidamento del nostro club“. Fraport resterà come premium partner del club che adesso è a caccia di un nuovo jersey sponsor con un budget di almeno 3 milioni di euro all’anno.

Leggi anche:

Calcio, Germania: piovono banane dagli spalti e il jersey sponsor dell’Hansa di Rostock se ne va

Calcio, Germania: il Monaco 1860 fa di tutto per non sporcare la maglia. Ma cede ad Aston Martin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.