Categorie
Liga Maglie Calcio Squadre Straniere

Calcio, Spagna: Valencia senza un jersey sponsor lancia la nuova camiseta “Champions for Africa”


Ancora una volta il club spagnolo lancia un’iniziativa che vede al centro la maglia: promozione alla partita delle stelle per una raccolta fondi a favore dei bambini africani. Chi acquista la divisa speciale avrà l’onore di sentire chiamato il proprio nome dallo speaker del Mestalla il 29 dicembre.

Fonti del post:

Valencia CF
Lasprovincias.es
Champions for Africa

Il caso dell’anno in Spagna è il Valencia, terzo in classifica alle spalle di Real Madrid e Barcellona, che quest’anno ha rinunciato allo sponsor di maglia. La crisi economica ha colpito duramente i club iberici e i dirigenti della squadra hanno fatto una scelta coraggiosa: o arrivano 3,5 milioni da un partner commerciale o la camiseta promuove le attività della squadra e coinvolge i tifosi. E nemmeno un’offerta da 2,3 milioni ha fatto cambiare idea al Valencia. Credo che questa determinazione sarà usata anche da altre squadre a partire dalla prossima stagione.

In questa edizione della Liga 2011/12 abbiamo già visto diverse scritte sul petto dei giocatori del Valencia: l’account Twitter del club @valenciacf e il sito di ecommerce vcfshop.com. Per la partita di sabato 19 novembre contro il Real Madrid al Mestalla l squadra scenderà in campo con la maglia bianca e la scritta “Champions for Africa” a sostegno della partita che sarà giocata il 29 dicembre a margine di una raccolta fondi (a favore di Unicef e Fondazione Kanouté) per l’infanzia.Siamo orgogliosi di avere sulla maglia il miglior sponsor possibile“, ha detto il presidente del Valencia, Manuel Llorente. A chi acquisterà la maglia ci sarà un posto in tribuna per la partita di fine anno e l’onore di sentire chiamato il proprio nome dallo speaker della squadra al Mestalla.

Leggi anche:

Ama la Maglia – ZappingNEWS 11 ottobre 2011 Valencia, divisa senyera contro Real e Chelsea

Calcio, il Valencia per la partita contro il Real Madrid prepara la “maglia del cuore”

Così il Valencia ha ricordato le vittime del sisma in Giappone: nomi in katakana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.