Categorie
Europa Maglie Calcio Nazionali

Ama la Maglia–ZappingNEWS 14 novembre 2011 Polonia e Ucraina presentano i kit per Euro 2012


Polacchi in maglia inedita Nike con banda rossa sotto il petto, ucraini con il classico gialloblu e anche loro con decorazione orizzontale che campeggia in mezzo alla divisa. Ma anche nuove maglie Puma per Svizzera, Austria, Repubblica Ceca e Uruguay. adidas presenta la nuova maglia della Russia. Colpo di scena in Congo: Erreà cambia ed è polemica.

Per la seconda volta gli Europei di calcio vengono organizzati da due Paesi confinanti: Polonia e Ucraina. Era già successo nel 2000 con Olanda e Belgio. Al tempo entrambe le Nazionali erano vestite Nike. Nel 2012 adidas e Nike si dividono i team organizzatori dell’evento.


Per quanto riguarda i polacchi, Nike ha deciso di interpretare il classico biancorosso della bandiera nazionale disponendo i colori nello stesso orientamento orizzontale: la grande banda rossa al centro della divisa serve anche sa cornice per i numeri. Il nuovo stemma della federcalcio, con tanto di scritta Polska, e il logo dello sponsor tecnico sono in alto. Nella versione rossa della maglia la banda bianca è spostata nella parte alta e incorpora i loghi. Il collo in entrambe le versioni è tondo con la scritta, nella parte interna, “Razem o zwycięstwo” che si traduce con “Insieme per la vittoria”.


Ucraina con divise adidas di colore giallo con dettagli blu e azzurri. Anche in questo caso c’è una banda centrale che viene incorniciata da una texture di piccoli quadrati ripresi dalla tipica arte tessile ucraina. Lo spazio centrale, di colore giallo, è arricchito da watermark che evidenziano al centro lo stemma nazionale. Sul retro del collo, che è tondo, un motto scritto in cirillico che nemmeno il sito della federcalcio locale ha tradotto!

Nuova maglia per l’Uruguay, che conferma la partnership con Puma. Divisa celeste con collo tondo e bordo bianco. Il sole, stemma presente anche nella bandiera uruguaiana, compare sotto forma di watermark sulla spalla destra. Interessante la trama del tessuto che disegna delle sottili linee verticali sulla parte centrale della maglia e l’orlo bianco spesso delle maniche.


L’Austria continua l’avventura nel calcio sempre con la griffe Puma, ormai storico partner dell’A-Team. Maglia di colore rosso brillante con inserti bianchi sul collo, che è di forma tonda, e sotto le maniche. Sulla parte centrale della divisa c’è un’aquila imperiale in rilievo e all’interno del colletto la scritta “Immer wieder Österreich”, un motto che si può tradurre con un “Sempre e ancora Austria”.


La nazionale di calcio russa giocherà l’Euro 2012 con una maglia adidas rossa che prende il posto del color granata usato nelle qualificazioni. Collo tondo con una bordatura spessa che chiude con una punta accennata. Due particolarità: la diagonale tricolore rossoblubianco che riprende la bandiera nazionale e la trama della maglia, che è una texture di piccoli archi doppi.


Novità per la maglia Puma della Repubblica Ceca, che passa a un tono di rosso più scuro e con un inserto blu asimmetrico nel quale troneggia il nuovo stemma della federcalcio. Nella parte alta della divisa ceca c’è anche una trama con texture a quadri. Il collo è tondo con bordo bianco come anche gli inserti sotto le maniche. In pratica tutti e tre i colori della bandiera nazionale sono entrati nella maglia della rappresentativa di calcio.


Puma ha esteso la partnership con la federcalcio svizzera fino al 2016 e presentato le nuove maglie della Nati, come gli elvetici chiamano la loro nazionale. Classico colore rosso, collo tondo con orlo bianco sottile e mancihe orlate in modo più spesso sempre con il colore bianco. All’altezza della spalla destra un inserto in diagonale con il logo della federcalcio mentre la bandiera elvetica, tradizionalmente di forma quadrata e non rettangolare, è messe sul cuore e al centro dell’elastrico dei pantaloncini. Franz Koch, Ceo di Puma ha detto: “Siamo lieti di estendere e approfondire la partnership con l’Associazione Svizzera di Football. Il lavoro della SFV e l’impegno per lo sviluppo del calcio a tutti i livelli è davvero impressionante, evidenziato sia dalla squadra U17 vincitrice l’anno scorso della Coppa del Mondo Fifa di categoria che dalla squadra Under 21 che all’inizio di quest’anno ha raggiunto la finale del Campionato Under 21 Uefa. Siamo orgogliosi di essere partner della SFV in un momento in cui si sta impegnando a costruire su questi successi il prossimo futuro”.


Nuova versione cromatica per le maglia Erreà della Reppublica Democratica del Congo. Il colore blu viene sostituito dall’azzurro per ispirarsi alla bandiera nazionale. Ricordiamo che il modello si ispira a una mitica divisa del passato del Paese africano. Ma c’è chi polemizza con il cambio in corsa e ipotizza tangenti pagate da qualche dirigente della federcalcio locale per avere vantaggi dalla vendita.

7 risposte su “Ama la Maglia–ZappingNEWS 14 novembre 2011 Polonia e Ucraina presentano i kit per Euro 2012”

Il messaggio in cirillico si può tradurre con “Forza Ucraina”. Letteralmente vuol dire “Avanti Ucraina”. La stessa parola (wpirjod) si usa anche in russo per incitare una squadra.

L’Austria in rosso non riesco proprio a vederla! Meno male che l’away era bianca come la home di una di una volta!Spero che Puma rifaccia l’away nuovamente bianca!

Non amo i cambi drastici. Anche perché così l’Austria è uguale alla Svizzera!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.