Categorie
Abbigliamento Tecnico Ciclismo

Ciclismo, Tour de France: nel 2012 torna Le Coq Sportif con una maglia gialla vintage ed ecologica


Il Galletto prende il posto di Nike. Il marchio francese è stato sulle strade della Grand Boucle per quasi 40 anni oltre a essere stato fornitore, nel calcio, dell’Italia campione del 1982 e dell’Argentina nel 1986. Oltre che del tennista francese Yannick Noah al Roland Garros nel 1983.

Le Coq Sportif torna ad essere il fornitore ufficiale del Tour de France e per festeggiare 130 anni di attività ha presentato la nuova maglia gialla a margine della presentazione ufficiale della Grand Boucle 2012. La maglia gialla 2012 è un mix di tradizione e modernità: linee pure, maniche adattate sopra al gomito e colletto piatto cucito. Il look è quello delle primisse maglie a costine del marchio francese per il Tour del 1951. Come accade spesso nei modelli degli ultimi anni, il dettaglio retrò del colletto è il più emozionale e sembra riportare la maglia ai gloriosi tempi di Koblet, Bartali, Coppi e Magni. O come a quelli dell’Eroica.


Nel segno della tradizione, recentemente rispolverata, ci sono anche le iniziali HD sul petto a destra accanto al logo del Tour de France. Si tratta di un omaggio a Henri Desgrange, fondatore del Tour, che nel 1919 scelse il colore giallo per permettere agli spettatori di distinguere rapidamente il leader della classifica generale. Ultima maglia gialla griffata Le Coq Sportif nel 1988 sulle spalle dello spagnolo Pedro Delgado.


La maglia gialla 2012 è fatta in poliestere a elevata tecnicità ed elastan, un mix di materiale micro-areato e ultraleggero per la traspirabilità. Sulla schiena sono presenti tre grandi tasche cucite, alle quali si aggiungeranno due tasche laterali definite “ecologiche”, che conterranno i rifiuti dei corridori. Dubito che il leaderdella generale si porterà al traguardo cartacce o altri scarti. Mi piace, invece, la scelta di applicare il logo Le Coq anche sulla spalla posteriore sinistra.

Ti piace il ciclismo? Leggi anche:

Ciclismo, Tour d France: i segreti della maglia di Basso e la mantella impermeabile nella borraccia

Usa, biografia di una maglia di ciclismo: sul bus del team Garmin-Cervélo

7 risposte su “Ciclismo, Tour de France: nel 2012 torna Le Coq Sportif con una maglia gialla vintage ed ecologica”

Bella bella bella, soprattutto per il colletto. Peccato però che il galletto nel restyling abbia perso il triangolo.

Con la nuova grafica del galletto credo diventasse una sorta di piramide!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.