Football, NFL: a Denver torna l’Orange Crush: Broncos con la maglia Home arancione dal 2012


Dal prossimo campionato l’usanza della “domenica arancione” allo stadio Sports Authority Field di Mile High a Denver, Colorado, divenerà una piacevole abitudine. Nel 2012 i Broncos torneranno a vestire la maglia color arancione mentre quella blu scuro diventerà la terza muta. La NFL ha ufficialmente approvato la richiesta della franchigia. Una rivoluzione partita dai tifosi: petizioni online ed email per chiedere ai manager dei Broncos di tornare ai colori dell’Orange Crush, l’aranciata di Denver, degli Anni ’70. Nello specifico 10mila firme e 2mila email.


I fan ci hanno chiesto di tornare a vestire l’arancione — ha commentato Joe Ellis, presidente dei Broncos –, siamo felici di annunciare che cambieremo a partire dal 2012“. Nel prossimo campionato Denver vestirà l’arancione per otto o nove gare casalinghe mentre il blu tornaerà in campo solo per un paio di match. L’arancione è la settima combinazione di colore della franchigia del Colorado dal 1960, anno di fondazione: in particolare dal 1962 al 1996 l’arancione è stato il colore della divisa Home diventata blu nel 1997, ma nata nel 1960 come gialla.

Ti piace il football amerciano? Leggi anche:

Football, NCAA: Michigan vince in maglia adidas rètro contro Notre Dame. E i giocatori le tengono

Football, NFL: no al patch Super Bowl 2010 sulla maglia dei Packers. Novità per i capitani dei team

Trackbacks