Categorie
Maglie Rugby Squadre nazionali

Rugby, Inghilterra: ecco la maglia nera che Nike ha studiato per Mondiale 2011 in Nuova Zelanda


La federugby inglese ha svelato le due maglie che i Bianchi useranno in Nuova Zelanda per i Mondiali 2011. Mostrata anche le divisa di riserva nera che ha suscitato tante polemiche nelle scorse settimane. “Come tutte le nazioni, siamo stati obbligati a scegliere una seconda maglia — ha detto un esponente della RFU –. Abbiamo lavorato con la Nike per produrre delle maglie in regola con le richieste del comitato organizzatore e dell’International Board, ben consci del significato che ha la maglia All Blacks per la Nuova Zelanda e per il suo popolo. Li abbiamo consultati e non ci sono stati problemi con loro“. I kit sono in contrasto: quello tuttobianco ha lo sponsor O2 in nero mentre il cambio è nero con sponsor bianco. Ricordiamo che ai Mondiali l’IRB non permette l’esposizione dei marchi dei partner commerciali sulle maglie.

Il management Nike UK & Ireland è certo che la scelta audace sia perfettamente in linea visti anche gli altri tentativi di innovare negli ultimi anni la maglia dell’Inghilterra: viola nel 2009, antracite nel 2010 e nero nel 2011. Senza dimenticare la nazionale del Seven che ha giocato con le maglie arancioni. Nello specifico le nuove maglie sono di tessuto Nike Dri FIT, hanno degli inserti gommati sulle spalle, sul petto e sullo stomaco per favorire la tenuta del pallone in corsa e la Rosa, simbolo della Nazionale inglese, è fatta in materiale riciclato Nike Considered e applicata a caldo sul tessuto. Debutto della maglia nera il 13 agosto nel test match contro il Galles a Londra e poi sarà usata nella prima partita del Mondiale in Nuova Zelanda contro l’Argentina il 10 settembre.

Ti piace il rugby? Leggi anche:

Rugby, Nuova Zelanda: svelata la nuova maglia adidas che All Blacks useranno ai Mondiali 2011

Rugby, Italia: maglia Kappa degli Azzurri in vista della trasferta mondiale 2011 in Nuova Zelanda

Una risposta su “Rugby, Inghilterra: ecco la maglia nera che Nike ha studiato per Mondiale 2011 in Nuova Zelanda”

[…] Ancora un appuntamento dedicato alle maglie che escono dai cassetti della memoria. Dopo la nazionale britannica di calcio è la volta dei Wallabies australiani del rugby nel 1908. La New South Wales Rugby Union ha mandato una rappresentativa in tour in Francia e Gran Bretagna nel 1908/09: maglia celeste, colletto bianco e il Waratah australiano color cremisi come stemma. La squadra ha vinto la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Londra battendo in finale la Cornovaglia, che gareggiava come rappresentativa britannica. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.