Categorie
Maglie Rugby Squadre nazionali

Rugby, Nuova Zelanda: svelata la nuova maglia adidas che All Blacks useranno ai Mondiali 2011


Teatro della presentazione il primo incontro casalingo del Tri-Nations 2011 tra la Nuova Zelanda e il Sudafrica a Wellington. Nessuna cerimonia particolare: solo un veloce riscaldamento dopo gli inni e la nuova divisa mostrata alle tv e al pubblico sugli spalti prima della Haka. Nell’aria c’era l’indiscrezione che si tornasse a rivisitare un modello vintage ispirato al passato e in parte così è stato.

A lungo testata anche grazie al contributo dei tuttineri, la maglia adidas utilizza nuovi tessuti e tagli innovativi. Da un punto di vista estetico la prima cosa che colpisce è il colletto bianco, che torna a incorniciare il simbolo degli All Blacks. “E’ stato strepitoso partecipare al progetto di creazione della maglia — ha detto il capitano Richie McCaw –. La gente in tutto il mondo riconosce la divisa nera e anche per i Kiwi è un elemento di appartenenza perciò cambiare qualcosa è una sfida. La nuova maglia è rivoluzionaria, ma pur sempre All Blacks; è qualcosa che mi rende orgoglioso indossandola“. “E’ la più avanzata maglia da rugby nel mondo — ha spiegato David Huggett, country manager adidas per la Nuova Zelanda –. Segna un passo avanti nel comfort e nella performance“. Alla maglia ha lavorato uno staff per circa due anni e il colletto bianco è un tributo alle squadre degli All Blacks che hanno indossato una maglia nera con colletto bianco per quasi tutto il secolo scorso e che nel 1987 hanno vinto il Mondiale.

C’è solo una macchina al mondo capace di realizzare la nuova maglia adidas degli All Blacks ed è utilizzata in esclusiva dallo sponsor tecnico dei neozelandesi. Il macchinario è capace di cucire la parte del busto senza cuciture per rendere la divisa aderente ma allo stesso tempo comoda da usare durante le partite. Il tessuto è inoltre più leggero del 50% rispetto al precedente modello ma molto più resistente.

Ti piace il rugby? Leggi anche:

Rugby, Italia: maglia Kappa degli Azzurri in vista della trasferta mondiale 2011 in Nuova Zelanda

Rugby, Francia: 110 anni di storia si incontrano nella nuova maglia Nike bicolore per i Mondiali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.