Categorie
Maglie Calcio Serie A Squadre Italiane

Calcio, Serie A: Macron ha colorato di un giallo solare la terza (o seconda) maglia per il Napoli


Novità e confusione al ritiro del Napoli: oggetto la nuova maglia gialla. “L’abbiamo voluta di questo colore per un motivo scaramantico, nella speranza che ci porti fortuna“, ha rivelato il presidente Aurelio De Laurentiis in veste di presentatore della serata a Dimaro in Trentino. E’ gialla con dettagli in azzurro con lo stesso formato della prima maglia presentata qualche giorno fa e dall’aspetto vintage. Modelli della divisa sono i neoacquisti dei partenopei Rosati, Santana, Inler, Donadel, Fernandez, Britos e Colombo. Per i portieri le maglie sono quelle di color arancione e bianco. Macron ha comunicato: “La terza maglia gara ufficiale per la prossima stagione si presenta in un colore partenopeo e solare, il yellow power; questa maglia si ispira a quella della divisa da trasferta della stagione 1984/1985“. C’è ancora da svelare la maglia carbon grey e De Laurentiis ha promesso ai tifosi:  “In Champions League giocheremo con la maglia che ci avrà portato maggior fortuna in avvio di stagione“. Davvero una situazione cromatica imprevedibile per il Napoli.

Il collo a polo è in maglieria con il triangolo terminale centrale in tessuto azzurro lucido; il sottocollo è in tessuto a contrasto con la scritta ricamata SSC Napoli. I numeri come per le altre maglie rimandano alla linea dei numeri del passato arricchiti al loro interno da una perliscenza tono su tono che ricalca il layout dello scudetto del club e la lettera “N” intagliata nella parte bassa del numero; il tutto racchiuso dal bordo con effetto “cucitura”. Viene ribadita la vestibilità Body Fit, novità di quest’anno, che dona libertà di movimento permettendo di ridurre gli attriti e lasciando respirare la pelle. Gianluca Pavanello, ceo di Macron, lo sponsor tecnico dei partenopei, ha detto: “Conosciamo la grande passione dei tifosi del Napoli e la grande importanza rivestita dall'”azzurro force”. Siamo particolarmente orgogliosa di avere l’onore di riportare l’azzurro storico in auge, ma con tutte le caratteristiche ed i benefit consentiti dai moderni tecnicismi di tessuti e design. Siamo certi che questa maglia celebra il passato ma soprattutto il presente ed il futuro di questa squadra eccezionale“. Federico Zurleni, sports marketing director  Macron: “Siamo orgogliosi del grande successo ottenuto con la prima divisa e siamo certi dell’apprezzamento dei tifosi anche della terza maglia che sarà sicuramente la più riconoscibile di tutto il campionato per stile e unicità. Tutte caratteristiche che si addicono perfettamente ad un squadra che rappresenta oggi la realtà più interessante sul panorama italiano“. Cosa succede? Macron ha presentato la maglia gialla come terzo kit, il sito del Napoli come divisa da trasferta e De Laurentiis parla poi di un modello per la Champions da scegliere secondo scaramanzia.

Aggiornamento 20 luglio 2011

Macron, attraverso l’ufficio Comunicazione, ha risposto così alla domanda del blog Ama la Maglia sulla questione maglie Napoli.

La prima maglia del SSC Napoli è del colore “azzurro force” ; la seconda viene presentata oggi – seguirà comunicato stampa e immagine ufficiale – e la terza è del colore “yellow power” ed è quella che è stata presentata ieri.

Ti piace la Serie A? Leggi anche:

Calcio, Serie A: il neopromosso Novara presenta in piazza Duomo nuove maglie 2011/12 di Joma

Calcio, Serie A: ritorno all’antico per la maglia viola della Fiorentina 2011/12 creata da Lotto

5 risposte su “Calcio, Serie A: Macron ha colorato di un giallo solare la terza (o seconda) maglia per il Napoli”

Dieci e lode al reparto marketing del Napoli che le azzecca tutte, gestione da squadra dilettantistica. Siamo in Italia, per non smentirci mai.

E, infine, al presidente non interessa una cippa delle maglie!

Aspetto con fiducia e curiosità la risposta di Macron. Temo dell’imbarazzo tra le parti…

Imbarazzo non è proprio la parola giusta 😀
La butto lì, mia ipotesi: se non vogliono rinnovare con Macron basta dirlo, senza fare tutto questo macello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.