Categorie
Maglie Calcio Serie A Squadre Italiane

Calcio, Serie A: le nuove maglie Home & Away dell’Atalanta per il campionato 2011/12 di Erreà


Sono state presentate sabato 9 luglio a Rovetta, nella Bergamasca, le nuove maglie dell’Atalanta per la stagione 2011/’2012. Lo sponsor tecnico è l’italiana Erreà che è andato indietro nel tempo per studiare il modello della nuova divisa Home per il prossimo campionato (credo una via di mezzo tra la prima maglia “a quarti” e quella del 1963/64). Stefano Percassi,  amministratore delegato di Atalanta Service, ha commentato con orgoglio: “Per noi è bellissima, ci siamo rifatti alle maglie del passato guardando le foto sui libri di storia: strisce più larghe, perché dobbiamo far vedere che i nerazzurri siamo noi“.

Infatti si notano subito le bande nerazzurre della prima maglia molto più larghe rispetto al modello dell’anno scorso: scollo a V con bordo spesso dal look molto vintage e solo quattro strisce sul davanti, due nere e due azzurre, rispetto alla precedente versione quando erano quindici (otto nere e sette azzurre). Altre differenze: stemma societario al centro sopra il jersey sponsor principale, maniche coi colori alternati, il logo della provincia di Bergamo sulla manica sinistra e non più sul retro dove ora c’è il disegno stilizzato della ninfa e la scritta Atalanta. Da segnalare una novità anche sul fronte sponsor di maglia: accanto ad Axa, partner principale, come secondo marchio c’è Konica Minolta.  La seconda maglia, da trasferta, è bianca con colletto a polo nero, inserti grigio, neri e azzurri: anche in questo caso l’abbinamento con i jersey sponsor è identico alla prima divisa.

(foto: ecodibergamo.it)

Ti piace la Serie A? Leggi anche:

Calcio, Nike: nuova maglia home nerazzurra dell’Inter per Campionato e Champions 2011/12

Calcio, nuove maglie Nike in 3D per la Juventus 2011/12: il bianco sfuma nel nero. Poi il fucsia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.