Categorie
Passioni Sport & Fun

Brasile, gemellaggio Toro-Vasco: scuolacalcio a Rio e maglia bianconera per i Granata


Divisa speciale nel 2012: sarà un omaggio al Gigante da Colina.

Della notizia se ne parlerà di sicuro. A Torino si starebbe per chiudere un accordo con un gruppo alimentare brasiliano di primissimo piano (anche in Italia) e il dossier progetta relazioni intense tra la città della Mole e Rio. Andiamo con ordine. La scintilla con una mail di settimana scorsa. Un amico di lunga data ha trovato una memoria usb dimenticata in un bar in zona Santa Maria delle Grazie a Milano (la sede della dirigenza torinista è a due passi in corso Magenta). Il barista gli ha chiesto di controllare se ci fossero riferimenti sul proprietario. In ufficio ha trovato delle foto e file che non lasciano spazio all’immaginazione. La chiavetta è stata riportata ai presunti proprietari, che interpellati si trincerano da giorni dietro un ferreo “no comment”.


Le più clamorose sono le jpeg di un catalogo dello sponsor tecnico italiano che fornisce diverse squadre in Serie A e in Serie B. Si tratta della maglia away dei piemontesi per la stagione 2011/12: bianca con diagonale nera. Negli altri file i riferimenti di una nota azienda brasiliana del settore delle carni, che in Italia possiede il 100% di una nota marca di bresaole. Proprio questo brand diventerà l’anno prossimo lo sponsor di maglia dei Granata, che dopo anni di binomio con un altro noto salumificio italiano cercano una nuova solida partnership.


Nel progetto c’è anche l’accordo con il Vasco, squadra di Rio, per aprire la scuola calcio “Peixinho” nella favela di Maré e Turano, una delle più popolose della città. Per suggellare il gemellaggio nel 2012 — e la possibilità di visionare giovani campioni brasiliani prima di altri — il Toro avrebbe scelto uno scambio di colori: a Rio useranno una special edition jersey bianca con diagonale di color granata (combinazione già usata nel 1994) mentre in Piemonte vestiranno una divisa bianca con diagonale nera. Un look decisamente fuori dai canonici iconici abituali e pericolosamente vicino a quello dei cugini bianconeri. A guardare bene la foto, il template ricalcherebbe quello di quest’anno che rende omaggio a un gemellaggio storico: quello tra la squadra di Torino e gli argentini del River Plate, che affonda le radici nei giorni successivi all’incidente aereo di Superga e la straordinaria mobilitazione umana ed economica per la rifondazione. E adesso?

Clicca qui per vedere la presentazione della maglia away 2011/12

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.