Categorie
Leghe Minori Maglie Calcio Squadre Straniere

Il Flamengo e i 30 anni della Intecontinentale con errori e maglie in quattro lingue


Divisa “modello 1981”, ma c’è un errore di ortografia!

Quelli del Flamengo hanno fatto le cose in grande per i 30 anni dalla conquista della prima e unica Coppa Intercontinentale a Tokyo nel 1981. Talmente in grande che hanno rimediato a un errore — clamoroso, lasciatemelo dire — con una pioggia di modelli “da collezione” della maglie presentate il primo marzo. Andiamo con ordine.

Il Clube de Regatas do Flamengo di Rio de Janeiro è nato nel 1895, ha tanti tifosi ma non troppi trofei in bacheca: sei titoli nazionali, due coppa brasiliane, una Libertadores e una Coppa Intercontinentale. Il periodo d’oro del Flamengo dal 1978 al 1981, anno che ha visto Zico, Junior e soci vincere a Tokyo 3-0 contro il Liverpool. Sono passati 30 anni senza grandi soddisfazioni per i rossoneri ed ecco la trovata di marketing: una maglia per la stagione 2011 che rende omaggio all’impresa in terra nipponica. Lo sponsor tecnico Olympikus ha sfornato due modelli molto simili a quelli adidas del tempo e ha messo una bella toppa: “Campeão do Mundo – Tokio 13 dezembro, 1981″. Peccato che in portoghese si scriva Tóquio e in inglese Tokyo. Chi ha sbagliato? La responsabilità dell’errore se l’è presa Eduardo Vinícius de Souza, presidente del consiglio direttivo del club: “Mi scuso di non essere un intenditore dell’idioma di Shakespeare, ma sono contento che ‘Campeão do Mundo’ è stato scritto giusto“.

Con un colpo di magia il Flamengo ha deciso di lanciare quattro versioni linguistiche della maglia del trentennale. Un evento senza precedenti. Il primo modello è la versione spagnola (con la scritta Tokio) e il secondo in inglese (Tokyo) con 200mila pezzi ciascuno. Poi un modello con la scritta Tokyo in ideogrammi kanji in soli 10mila esemplari (già prevista il giorno del lancio). Infine il modello con la scritta Tóquio in portoghese. Cosa ne pensate? Le maglie sono anche belle, ma la toppa è una tragicommedia: in una versione è applicata a caldo, nella versione della divisa rossonera è un watermark in rilievo…

Ti piace il calcio brasiliano? Leggi anche:

Calcio, adidas svela le nuove maglie dell’Argentina per la Coppa America 2011

Calcio, il portiere “animato” Aurrecochea omaggia i Simpson e fa infuriare il Messico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.